SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, rubata una catenina d’oro con la tecnica dell’abbraccio

L’episodio nei pressi dei giardini Morandi; l’autrice sarebbe una giovane donna

1.565 Letture
commenti
Amici di Casa BBL onlus - Dona il cinque per mille
Polizia, Volante, 113

Nuovo furto messo a segno con la tecnica dell’abbraccio. E’ successo nel pomeriggio di sabato 4 maggio nei pressi dei giardini Morandi. Ancora una volta la vittima è un anziano;

l’uomo avrebbe riferito alla Polizia di Senigallia intervenuta sul luogo di essere stato avvicinato da una giovane donna, a bordo di una bici, che gli ha chiesto una sigaretta: per ringraziarlo lo avrebbe abbracciato calorosamente.

Solo quando la donna si è allontanata l’ uomo ha realizzato che gli era stata sfilata dal collo una catenina in oro. La vittima ha denunciato il fatto in commissariato: la donna è stata descritta come una giovane di carnagione olivastra. Sono in corso le ricerche da parte delle autorità per risalire all’identità dell’ autrice del furto.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Lunedì 6 maggio, 2019 
alle ore 13:38
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ci sono 2 commenti
Glauco G. 2019-05-06 15:48:06
Ma mi faccio solo io una domanda? Oramai tutte le persone che normalmente si interfacciano con internet sanno come funziona questa tecnica e sanno come gestirla..come mai il comune e oppure gli enti preposti non fanno una campagna per pubblicizzare cosa fare o non fare in questi casi? magari appendere volantini (accanto agli annunci funebri o dove si sa che gli anziani vanno a leggere le cose) ..annunci sui Corriere A. il resto del carlino ecc...una campagna massiccia che spiega a tuti gli anziani che ci sono in giro questi soggetti e che devono stare attenti...perchè non la facciamo?????? Mica possiamo pensare che un 80 enne vada su SenigfalliaNotizie per leggere di questa piaga!
vecchio freak 2019-05-07 07:17:51
@glauco g.
Sarebbe una cosa veramente opportuna.
Magari anche i familiari degli anziani (qualora ci siano) potrebbero metterli in guardia.
Oppure...un bel cartello vicino ai cantieri ed ai lavori in corso!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!