SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’11 ottobre a Senigallia lo spettacolo teatrale “Identità di carta”

L'evento, realizzato a fini benefici, è ideato dall'Associazione Le Rondini

Il Teatro La Fenice di Senigallia

Si svolgerà l’11 ottobre a Senigallia (Teatro La Fenice), alle ore 21.15, lo spettacolo “Identità di carta. Una sola razza: la razza umana”, ideato dall’associazione Le Rondini, alla quale sarà devoluto l’incasso (biglietto, 10 euro) al fine di sostenere il centro per minori.


Uno spettacolo, realizzato da Itineraria Teatro, che affronta il tema del razzismo e della xenofobia nella società contemporanea.

CONTENUTI DELLO SPETTACOLO:
Il razzismo scorre nelle vene dell’Occidente europeo: l’identità occidentale si è costruita sul rifiuto dell’altro, del diverso. Esclusione, discriminazione dell’altro, senso di superiorità nei suoi confronti sono stati il lievito della storia dell’Occidente.
La gamma di sentimenti e comportamenti a sfondo razzista è ampia: si può essere razzisti
non solo nel rapporto con gli extracomunitari, ma anche nei confronti di tutti i portatori di diversità (handicappati, omosessuali, rom…); si può essere razzisti con atteggiamenti che ci predispongono a essere prevenuti nei confronti del diverso, a puntare il dito contro chi non è del nostro Paese, della nostra cultura, della nostra religione, chi non ha le nostre stesse radici.
Il razzismo è soprattutto figlio della paura e dell’ignoranza.
Uno spettacolo per aiutarci a conoscere, a riflettere, a liberare il tessuto del nostro immaginario dai virus del pregiudizio, dell’intolleranza, della chiusura identitaria: perché una società che si chiude in se stessa, che cede alla paura delle differenze, è una società meno libera e meno democratica.
Realizzato con gli auspici del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Campagna “Non aver paura, apriti agli altri, apri ai diritti” e del Centro Nuovo Modello di Sviluppo.

Con Fabrizio De Giovanni e Gilberto Colla.
Regia Loriano Della Rocca.
Allestimenti tecnici e scenografici Maria Chiara Di Marco.
Luci Eliel Ferreira.
Testo Ercole Ongaro e Fabrizio De Giovanni.

ITINERARIA TEATRO
La Compagnia Itineraria Teatro dal 1994 gira su tutto il territorio nazionale con il suoi spettacoli di teatro civile: nel 2006 il filone è stato inaugurato con lo spettacolo “H2Oro”, che ha superato la 350esima replica, a cui sono seguiti nel 2008 “Q.B. Quanto Basta”, sugli stili di vita sostenibili e nel 2010 “Identità di carta” che affronta il tema del razzismo e della xenofobia nella società contemporanea.
Per informazioni e prenotazioni:
Le Rondini: tel. 348-5569535; mail annamaria.delmoro@tiscali.it
Itineraria teatro: tel. 349-5526583; mail info@itineraria.itwww.itineraria.it

Commenti
Ci sono 4 commenti
FLAVIO CACANBUNTI 2012-11-05 12:32:32
cx..sn flà cm noterete..spettacolo bellixximo sprtt le parti con la music <3 ....wow! <3
robert acquafresca 2012-11-05 12:36:10
bellissimo spettacolo..spiega molte cose che però già sapevo e non avevo bisogno di rivedere per l'ennesima volta..secondo me non esiste una razza ma i giapponesi sono troppo avanti..evolviamoci come loro cazzo..fanno certi manga paurosi, per non parlare delle tecnologie..
the belog 2012-11-05 12:37:33
ciao..bello..
robert acquacalda 2012-11-05 12:38:00
Quando ritornate a Sengallia famo na partitella a calcio
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura