SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede

“Troppi misteri in Regione e Comune. Dove sono i progetti di Ponte Garibaldi di Senigallia?”

"Tutto fermo, perché non viene convocata la commissione con Acquaroli e Babini?"

Il muretto ora innalzato dove prima si trovava ponte Garibaldi
E’ notizia di ieri che, in seguito a una interrogazione del consigliere regionale Mangialardi all’assessore Aguzzi, la Regione non ha ancora in mano una data di avvio dei lavori per il nuovo ponte Garibaldi.
 

Sembra ieri, ma non è ieri invece, che il presidente-commissario Acquaroli, e anche la presidente del consiglio Meloni, facevano passerella a Senigallia con il sindaco Olivetti davanti alle macerie del vecchio ponte Garibaldi (demolito, ancora non si sa bene il perché, per lasciare posto alla passerella catafalco del Fiaton’).
In tutto questo, sono passati quasi due anni dall’alluvione di settembre e, al di là di una vera e propria fabbrica di annunci messa in piedi dalla destra regionale e locale, praticamente niente si è mosso, eccetto che una mole di risorse economiche mai viste prima e che, paradossalmente, potrebbero rischiare di accrescere il rischio di una esondazione del Misa nel tratto con gli argini in muratura, come denunciato anche dagli esperti e dallo stesso Olivetti.
 
Sono invece cinque mesi e mezzo che attendiamo la convocazione della commissione con Acquaroli e Babini, oggi abbiamo inviato l’ennesimo sollecito per richiedere la loro presenza e la loro audizione con i consiglieri comunali. Tra gli argomenti, non meno importanti di Ponte Garibaldi, la riapertura del ponte tra Vallone e Cannella, la vasca di Bettolelle e la situazione legata al Ponte degli Angeli, anche quella avvolta da una totale completa nebulosità amministrativa.
Sono passate, inoltre, due settimane dall’accesso agli atti sulle ipotesi progettuali del nuovo Ponte Garibaldi: progetti di cui tutti parlano ma anche qui, con una completa assenza di trasparenza, i consiglieri comunali e i rappresentanti della città restano all’oscuro di ogni notizia.
 
E mentre il sindaco Olivetti si gode i concerti in piazza Garibaldi, proprio dietro di lui avviene lo psicodramma politico della destra senigalliese e regionale. 
 
 
 
Dario Romano
Pubblicato Mercoledì 10 luglio, 2024 
alle ore 9:57
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Solo un commento
sauro 2024-07-10 22:26:13
Si, è vero, troppo silenzio è calato sui progetti: nuovo ponte Garibaldi e vasche di espansione (cinque), quest'ultime rivestono carattere di massima urgenza, perché dopo i lavori di ridimensionamento degli argini del fiume Misa la velocità dell'acqua aumenterà e senza tali opere la città è più a rischio esondazione.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura