SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Vigor Senigallia travolta in casa dal Campobasso

Gli ospiti si impongono con il risultato di 2-5; per i rossoblù a segno Pesaresi e Kerjota

839 Letture
commenti
La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli, centro Telepass - Senigallia
Vigor Senigallia - Campobasso

Non basta un Bianchelli vestito a festa, in occasione della “Giornata Rossoblu”, per fermare la capolista. Il Campobasso vince 5 a 2 contro una buona Vigor Senigallia e punita oltremisura.

Davanti a circa 2000 spettatori, si parte dopo il sentito minuto di raccoglimento dedicato alla vittime della tragedia di Firenze. La capolista approccia meglio, ma il primo squillo è della Vigor, con Kerjota che sfiora il gol olimpico, scheggiando la traversa da corner. I rossoblu passano in vantaggio al 14′ grazie al tandem Zammarchi-Pesaresi: il primo conquista un penalty, che il capitano realizza con freddezza. Dura poco la gioia dell’1 a 0, Coquin si inventa una giocata galattica al 20′ e pareggia i conti. I padroni di casa reagiscono sempre con Pesaresi, che manda alto da buona posizione ma in condizioni precarie di equilibrio. Prosegue il botta e risposta: Coquin sbatte su un fenomenale Barzanti e sinceramente non riusciamo nemmeno a descrivere la parata, senza senso, del nostro guardiano. Si va così al riposo sull’1 a 1.

Di Nardo e Maldonado impensieriscono la retroguardia rossoblu a inizio ripresa. Preludi del sorpasso: è il 56′, Coquin spacca in due la difesa in contropiede e serve Lombari, che a giro fredda l’incolpevole Barzanti. Tempo di ripartire e un’altra perla indirizza la gara verso il Campobasso: piazzato chirurgico di Maldonado e 3 a 1. Da qui in avanti è la Vigor a provare a rientrare in gara, ma la capolista regge l’urto e concede poco. Cambia più volte il parziale nei minuti finali. La capolista è letale in contropiede e punisce nuovamente con Lombari. Romizi conquista un rigore poco dopo, che Kerjota trasforma per il 2 a 4. Abonckelet al 95′ concretizza un nuovo ribaltamento di fronte, in presunta posizione irregolare, e fissa il punteggio sul 2 a 5.

Un passivo veramente troppo severo. Il Campobasso ha dimostrato tutto il suo valore oggi pomeriggio, ma la Vigor Senigallia non ha affatto sfigurato. Come non ha sfigurato il Bianchelli: fantastico, meraviglioso, calorosissimo. Grazie Nord, grazie a tutti i tifosi!

Tabellino VIGOR SENIGALLIA-CAMPOBASSO 2-5

VIGOR SENIGALLIA: Barzanti, Scheffer, Beu (90′ Bucari), Magi Galluzzi, Gambini (90′ A. Pesaresi), Tomba, Kerjota, Romizi, D. Pesaresi (81′ Balleello), Baldini (72′ Capezzani), Zammarchi (62′ Broso). All. Clementi.

CAMPOBASSO: Esposito, De Filippo, Nonni, Di Nardo, Coquin (81′ Abonckelet), Lombari, Maldonado, Bonacchi, Grandis, Serra (68′ Pontillo), Parisi. All. Pergolizzi.

ARBITRO: Vailati di Crema.

RETI: 14′ rig. D. Pesaresi, 22′ Coquin, 56′ Lombari, 60′ Maldonado, 86′ Lombari, 90′ rig. Kerjota, 95′ Abonckelet.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura