SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Metti il tuo banner

A Senigallia spunta il Comitato Borgo Catena: “Progetti e proposte per il futuro del borgo”

"Servono interventi mirati per migliorare sicurezza stradale e promuovere maggiore vivibilità". Ecco le proposte

1.335 Letture
commenti
Comitato Borgo Catena

Il Comitato Borgo Catena sorge come una comunità impegnata nel promuovere il benessere e lo sviluppo del borgo, fungendo da voce per tutte quelle iniziative che, nel corso degli anni, sono rimaste inascoltate dalle amministrazioni comunali precedenti.

Nonostante la sua posizione privilegiata come quartiere residenziale nella prima periferia di Senigallia, il borgo ha bisogno di interventi mirati per migliorare la sicurezza stradale e promuovere una maggiore vivibilità.

In questo contesto, il Comitato identifica come prioritarie alcune azioni che potrebbero rivoluzionare positivamente il nostro quartiere. Innanzitutto, chiediamo l’attenzione delle autorità competenti sulla sistemazione degli ingressi al borgo, prendendo in considerazione anche quello vicino all’area Goldengas (Case Becci). Gli incroci attuali, spesso teatro di incidenti gravi, necessitano urgentemente di rotatorie che garantiscano maggiore sicurezza e un flusso del traffico più efficiente.

Un’altra priorità è la creazione di un collegamento ciclabile tra il borgo e la città. Questo progetto non solo contribuirebbe a ridurre il traffico e la carenza di parcheggi nel centro cittadino ma potrebbe anche incentivare l’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto, soprattutto con la possibilità di istituire un’area di parcheggio scambio auto/bici nel nostro borgo che permetterebbe di mantenere fuori dal centro città e dal lungomare le auto di chi dall’interno vuole raggiungere Senigallia. La posizione strategica di Borgo Catena, distante soli 4 km dal lungomare di ponente e levante, rende tale tragitto percorribile in medo di 15 minuti di bicicletta.

Tra gli interventi richiesti figurano anche la riqualificazione della via principale instaurando una vera e propria zona 30 attualmente realizzata con dossi prevedendo invece interventi che favoriscono pedoni e ciclisti come la riduzione dello spazio per la circolazione delle auto a favore di quello riservato a percorsi ciclabili e pedonali, e alla creazione di aree adibite a parcheggio lungo la direttrice, la valorizzazione degli spazi verdi e dei centri di aggregazione, la revisione dei nomi delle strade per conferire una maggiore identità residenziale al borgo e l’incentivazione della riqualificazione dell’area produttiva.

Il Comitato Borgo Catena auspica un incontro con l’amministrazione comunale per ottenere informazioni dettagliate sull’andamento dei progetti, con particolare attenzione agli interventi prioritari come le rotatorie e il collegamento ciclabile. Siamo fiduciosi che l’amministrazione abbia già preso in carico tali iniziative, come riportato nel comunicato pubblicato sui giornali locali a settembre 2023.

Il Comitato Borgo Catena rimane aperto al dialogo e alla collaborazione, con l’obiettivo comune di rendere il nostro quartiere un luogo sicuro, vivibile e in costante crescita.

Per ulteriori informazioni e contatti:
comitato.borgocatena@libero.it

da Comitato Borgo Catena

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura