SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Progetto chiusura Residenza Protetta: “La Maggioranza fugge dalle sue responsabilità”

Campanile: "Sindaco Olivetti, Assessore Petetta, Giunta, partiti approvano il progetto del Commissario Canafoglia?"

2.149 Letture
commenti
Festa del Cuntadin 2023 - 18/19/20/21 maggio - Montignano di Senigallia
Ex Irab, Casa Protetta per Anziani, Fondazione Città di Senigallia

La risposta dovrebbe essere semplice: la Maggioranza condivide il progetto di chiusura della Residenza Protetta della Fondazione che ha presentato in Regione il Commissario Canafoglia?

Tutti svicolano, parlano del passato, ricercano le responsabilità di questo o di quello, fanno allarmismo dimostrando di non saper leggere neanche i bilanci, confondono una “analisi” patrimoniale con perizie giurate. Ma non rispondono.

I casi sono due: o condividono il progetto di chiusura ma non hanno il coraggio di ammetterlo pubblicamente spiegando i motivi (neanche il Commissario l’ha fatto), oppure non ne erano informati a dimostrazione che la gestione commissariale di Canafoglia è un disastro perché mira ad allontanare la Fondazione dal sociale.

Il 10/02/23 la stampa riporta la conferenza stampa congiunta Canafoglia/Olivetti ma nessuna parola sul progetto di chiusura della Residenza Protetta che cambia profondamente la natura della Fondazione.

Un mese dopo il Commissario presenta la relazione di fine mandato con l’aggiunta di progetto di rivoluzione organizzativa firmato dal Dirigente dei Servizi Sociali dell’Unione dei Comuni (portato a Senigallia dal Sindaco Angeloni e pensionando) e dal Direttore della UOC Anziani di Senigallia, su carta intestata delle due istituzioni. Quindi non un contributo personale. Non solo, c’è anche una bozza di accordo di programma firmato dal Commissario e dal Presidente dell’Opera Pia, istituzione che ha il Comune come socio. In tutto 42 pagine fitte di tabelle, bibliografia, planimetrie, diagrammi.

E’ credibile che il dirigente dei Servizi Sociali non abbia informato l’Assessore Petetta? E’ credibile che il Presidente Vichi (Opera Pia) non ne abbia parlato con il Sindaco dato che il Comune è socio? E’ credibile che un progetto così articolato sia stato pensato, progettato, discusso e preparato in meno di un mese? E’ credibile che i partiti che stravedono per il Commissario non siano stati informati?

Ammettiamo per un istante, ma solo per un istante, che si sia operato nel segreto più impenetrabile (ma perché?). Ora che il progetto è stato smascherato la Maggioranza si dà alla fuga confermando che non sa assumersi la responsabilità della situazione, sia per prenderne le distanze che per approvarla.

Anziché domandarsi come un disco rotto dove fossero Caio e Sempronio nel passato (se avessero avuto veramente a cuore l’interesse della città avrebbero istituito una Commissione che analizzasse gli ultimi 20 anni di gestione) perché non dicono alla cittadinanza dove sono loro e che cosa pensano? Oggi, non ieri!

Il Sindaco Olivetti, l’Assessore Petetta, la Giunta, i partiti e gruppi politici di maggioranza ma anche gli stessi rappresentanti dei lavoratori approvano il progetto del Commissario Canafoglia di chiusura della Residenza Protetta ed apertura di unità sanitarie?

Alcune domande senza risposta (per ora)
1 _ E’ possibile che ci siano politici a cui fa comodo che la Fondazione eroghi servizi sanitari anziché sociali perché privilegiano una certa categoria professionale?
2 _ E’ possibile che Fondazione sia la foglia di fico per saldare conti politici del passato che nulla hanno a che vedere con l’interesse della città?
3 _ E’ possibile che le vicende della Fondazione siano utilizzare anche per il proprio futuro politico?
4 _ Perché è stato taciuto che Autostrade ha indennizzato inizialmente la Fondazione con 300 mila euro, moltiplicati poi per 50 dal perito e dal Giudice Monocratico e ridotti successivamente alla cifra attuale?
5 _ E’ possibile che acuti e documentati censori non sappiano che nel 2018 (Campanile Assessore al Bilancio) le riserve indisponibili erano prossime alla cifra Autostrade con terreni/palazzi/ristoranti del valore peritato di oltre 50 milioni)?

Gennaro Campanile
Consigliere comunale Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno