SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

In arresto un 45enne a Senigallia: in casa cocaina, denaro e materiale per confezionare

La Polizia ha individuato e fermato un pregiudicato a seguito dei controlli del fine settimana nel locali frequentati dai giovani

1.991 Letture
commenti
Cocaina, denaro e materiale sequestrato dalla Polizia di Senigallia

In prossimità delle festività natalizie, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Senigallia hanno intensificato le attività di polizia, sia di prevenzione che di repressione, effettuando numerosi servizi in questi giorni, in orari serali e notturni, ed anche impiegando agenti in borghese.

Nell’ambito di queste attività, gli agenti hanno dato seguito a diversi servizi in città ed anche nell’entroterra, specie nei fine settimana, in prossimità di locali pubblici frequentati da giovani.

Nell’occasione è emerso un soggetto, italiano, 45enne, già noto per aver precedenti in materia di stupefacenti, che si muoveva con disinvoltura all’interno dei locali e si incontrava con numerose persone.

Gli agenti della Squadra Anticrimine hanno effettuato una serie di accertamenti e di verifiche che hanno consentito loro di ricostruire le abitudini dell’uomo e la cerchia di persone con cui lo stesso si relazionava.

I poliziotti, dunque, quando il quadro investigativo era completo, hanno dato il via ad un mirato controllo nei confronti del soggetto, fermato in zona Cesano, mentre era alla guida di un’autovettura. Di seguito gli agenti hanno esteso le verifiche presso i luoghi nella sua disponibilità sia a Senigallia che in altra località limitrofa.

Nel corso di tali accertamenti l’uomo è stato trovato in possesso di circa 25 gr. di sostanza stupefacente, poi appurato essere cocaina, nascosta all’interno di un involucro; inoltre i controlli hanno consentito di rinvenire denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio ma anche tutto il materiale necessario per la lavorazione ed il confezionamento dello stupefacente.

Alla luce di quanto emerso, i poliziotti hanno dichiarato l’uomo in stato di arresto e questi veniva posto a disposizione dell’autorità giudiziaria, che lo ha sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Successivamente il Tribunale di Ancona ha dato convalida all’arresto operato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia e, tenuto conto della gravità della condotta accertata, ha confermato l’applicazione nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Tali servizi di polizia verranno costantemente svolti durante tutto il periodo festivo allorchè aumenta il numero di presenze in città, anche in relazione ai diversi eventi in programma.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno