SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Vetrina Aziende

“Festival RDS a Senigallia doveva sostituire il Caterraduno, ma risulta ancora una chimera”

Giuliani (PD): "A distanza di una settimana dalla presentazione del cartellone eventi, ancora la confusione è la più totale"

4.894 Letture
commenti
Ludovica Giuliani

Il 27 maggio scorso, la Giunta Olivetti ha presentato il calendario degli eventi per la stagione estiva senigalliese 2022, un “intenso cartellone degli appuntamenti con grandi conferme e tante novità” come riportato dal comunicato stampa del Comune.

A distanza di una settimana dalla presentazione del cartellone eventi, ancora la confusione è la più totale.

Tra le nuove proposte inserite da questa Giunta, quella che doveva sostituire lo “stantio” Caterraduno, come definito dal Sindaco Olivetti, cioè il festival RDS, risulta ancora ad oggi una chimera e se si va sul sito ufficiale della stazione radio RDS risultano sì importanti località balneari ma non si trova Senigallia! Anche l’ascoltatore radio più attento fa fatica a sentire pronunciare in onda il nome di “Senigallia” oppure del tanto atteso concerto di Irama, mentre Pesaro e la Riviera del Conero sono continuamente promosse on air e sulla carta stampata.

Se piange la radio meglio non se la passa il decantato festival della musica anni ’80. Chi lo attendeva e aveva in programma di partecipare ora dovrà far fronte a un inatteso e improvviso slittamento.

Le idee sono sempre belle come anche le proposte ma come ben sappiamo se non correttamente veicolate e pubblicizzate si rimane sempre “tra amici”.
Mi chiedo dunque, oltre il lancio del programma dove possiamo noi cittadini ed anche i turisti trovare date e maggiori informazioni in merito?

Quanta confusione in questa estate senigalliese!

Ludovica Giuliani consigliera comunale PD

Commenti
Ci sono 3 commenti
formicaenrico
formicaenrico 2022-06-12 18:41:42
Salve a tutti, sono Enrico Formica il Direttore Artistico del Festival - 80 Back to the Past

Non so dove la Sig.ra Giuliani abbia letto che il Festival è slittato, perchè le posso assicurare che NON E' SLITTATO PROPRIO NIENTE !! GRADIREI quindi che Lei facesse cancellare dal suo articolo questa INESATTEZZA al più presto

INESATTEZZA letta DA TANTISSIME persone e che mi ha PROCURATO sicuramente un danno d'immagine !!

La prossima volta che vuole scrivere un articolo, s'informi meglio o CHIEDA ai diretti interessati !!

Enrico Formica
leofax 2022-06-13 10:40:11
Signora Giuliani, ieri sera il Tg2 delle 20,30 ha mandato in onda un servizio su Senigallia, la sua spiaggia e i suoi servizi. Abbiamo un arenile a misura di bambino e siamo una delle spiagge meno care a livello nazionale. Quando una tv statale presenta una località a questo livello, lo fa con cognizione di causa. Se qualche programma estivo non viene presentato come Lei desidera, dimostra che gli addetti non stanno senza far nulla, anzi !! Criticare non costa nulla. Se l'attuale opposizione invece di abbaiare alla luna, facessero proposte concrete, farebbero un servizio a tutti i senigalliesi.
Leonardo Maria Conti
fra77 2022-06-13 11:17:31
@leofax. È il 2022 non il 1980! Non basta un servizio tg per dare immagine ad una località turistica.
Ora ci sono i social che danno un'immagine ben più ricca,concreta ed accurata alle località come la nostra.
Gli eventi vanno promossi sempre in tutti gli strumentii di informazione,per il bene della città.
Se poi questa amministrazione (dico se senza offesa) non sa come gestirli,consiglio vivamente di andare ad amministrare una piccola borgata di montagna,magari con una mini sagra ed un po' di sgabelli,molto interessante lo dico sinceramente,e meno impegnativa da promuovere.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura