SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Centro Commerciale Il Maestrale - Senigallia - Ancona - Marche

Riunione dei capigruppo a Senigallia

Conferenza il 19 maggio

Il Presidente del Consiglio Massimo Bello ha convocato per giovedì 19 maggio la riunione della Conferenza dei Capigruppo.

La seduta si svolgerà in presenza e a porte chiuse nell’Aula Giuseppe Orciari del Palazzo comunale.
La riunione comincerà alle ore 17 con le comunicazioni del Presidente Bello circa l’ordine dei lavori della prossima seduta del Consiglio Comunale per poi procedere alle ore 17,30 con l’audizione del Presidente, dei membri del Consiglio di Amministrazione, della Direzione Tecnica e del Revisore del Conto dell’Azienda Servizi Ambientali A.S.A. S.r.l., di cui il Comune di Senigallia è socio. L’ASA è stata costituita nell’aprile del 2003 dagli undici Comuni della valle Misa e Nevola per la gestione dell’impianto di smaltimento dei rifiuti non pericolosi di Corinaldo, con l’obiettivo di diventare leader del territorio nella gestione del ciclo integrato dei rifiuti, offrendo servizi efficaci ed efficienti, elevate conoscenze e competenze delle risorse umane, alti standard ambientali e di sicurezza, trasparenza nelle comunicazioni.

Per la riunione del 19 maggio, l’A.S.A. S.r.l., su richiesta del Presidente Bello, ha messo a disposizione dei Capigruppo consiliari tutta la documentazione relativa al bilancio consuntivo 2021 e a quello previsionale 2022 dell’azienda, che gli stessi Capigruppo hanno già avuto unitamente alla convocazione della seduta. All’incontro è stato invitato anche l’Assessore all’Ambiente e alla gestione dei rifiuti, Elena Campagnolo.

“Con questa seduta – dice il Presidente del Consiglio Massimo Bello – la Conferenza dei Capigruppo comincia una serie di audizioni delle istituzioni collegate al Comune o di cui l’Ente è soggetto partecipato. La ratio di questi incontri periodici è quella di permettere al Consiglio di essere costantemente informato dell’attività gestionale, organizzativa ed amministrativa di questi enti, nell’interesse generale della comunità. In passato, questa tipologia di audizioni era limitata soltanto ad alcuni enti e una volta all’anno. Io ritengo, invece, che queste riunioni possano e debbano svolgersi con più frequenza, per offrire l’opportunità all’organo di governo Consiglio di essere edotto in modo puntuale dai responsabili di queste strutture”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura