SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Ospedale Senigallia, situazione incresciosa e pericolosa per la salute dei cittadini”

Angeletti (PD): "633mila euro per affidare a cooperativa assistenza medica in Pronto Soccorso. Sarebbe stato meglio assumere"

Ospedale di Senigallia

Nell’ospedale di Senigallia si sta verificando una situazione incresciosa e pericolosa per la salute dei cittadini. Sono ormai note le vicissitudini dei reparti ospedalieri e soprattutto del Pronto Soccorso, il lavoro del personale sanitario al di sopra delle proprie forze e l’esiguo numero di medici che deve far fronte a richieste sempre più numerose.

Sui social e sui giornali locali sempre più frequenti sono le segnalazioni di disagio di cittadini che sono dovuti accedere al Pronto Soccorso, sottoposti a lunghe ed estenuanti attese.

Ci stiamo ormai avvicinando alla stagione estiva che vedrà un aumento della popolazione e conseguentemente un aumento degli accessi alle prestazioni sanitarie e per ovviare a ciò l’amministrazione comunale, nei quattro mesi estivi, affiderà l’assistenza medica del Pronto Soccorso ad una cooperativa, al costo di 633.600 euro.

Il Pronto Soccorso dovrebbe essere il biglietto da visita di un Ospedale; infatti nel Pronto Soccorso dovrebbero essere svolte un’insieme di attività complesse che hanno come obiettivo le diagnosi e le terapie immediate e spesso complesse. Il medico del Pronto Soccorso svolge una attività che non è per tutti: si occupa di trattare problematiche di salute urgenti e deve essere in grado di fornire in breve tempo una assistenza di elevata qualità ai pazienti, è prerogativa del medico di pronto soccorso stabilire se il paziente abbia le caratteristiche idonee per essere dimesso o se al contrario necessita di ulteriori trattamenti e di ricovero.

Sarebbe interessante verificare le specializzazioni dei medici di questa cooperativa in quanto il ruolo del medico del pronto soccorso è molto impegnativo e richiede una formazione specifica. Quei 633.600 euro sarebbero potuti essere spesi in assunzioni a tempo indeterminato di medici con specializzazioni adeguate al delicato ruolo di medico di pronto soccorso.

Sembrava che con l’amministrazione precedente, a detta della precedente opposizione, si stesse toccando il fondo nell’ambito della sanità locale, probabilmente il fondo si sta toccando proprio ora, con le scelte dell’attuale amministrazione che portano ad un inevitabile declassamento del nostro nosocomio ed a inevitabili preoccupazioni dei cittadini per la loro salute.

Margherita Angeletti
Consigliera Comunale PD

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2022-05-16 10:02:54
Secondo me...tutto si riasssume in queste parole - Sembrava che con l’amministrazione precedente, a detta della precedente opposizione, si stesse toccando il fondo nell’ambito della sanità locale, probabilmente il fondo si sta toccando proprio ora, con le scelte dell’attuale amministrazione che portano ad un inevitabile declassamento del nostro nosocomio ed a inevitabili preoccupazioni dei cittadini per la loro salute.- Nulla...ancora esistono esponenti del PD che non hanno (oppue non vogliono) capire il disastro fatto da loro durante tutti gli anni di "governo" regionale/cittadino (in fatto di salute)...il declassamento dell'ospedale è colpa vostra ..la situazione attuale dell'ospedale è colpa vostra e solo vostra...il danno è vostro..il disastro lo avete fatto voi....inutile che provate a scrivere e riscorivere sperando di far passare il messagio che è stato l'attuale sindaco..avete demolito l'ospedale...e siete stati voi....il fondo lo avete toccato voi....voi e solo voi...ora...si può criticare l'attuale sindaco perchè da questo fondo non sono pripio capaci di risollevarsi..che non hanno idee e che le poche che tirano fuori sono sbagliate..ok...incompetenti se volete...va benissimo..ma uesto non sta portando alla distruzione dell'sopedale perchè lòo avete distrutto voi...questo comporta che non sono capaci di rimediare al casino che avete fatto..chenon sono bravi a fare quello che hanno promesso di fare..ma il danno è vostro..solo vostro...non credo ci sia nulla da discutere e che tuto quanto detto è basato su fatti oggettivi e non chiccere come fate voi. Finale...attiulamente abbiamo una destra incapace di fare quello che doveva fare (e che aveva promesso) e una sininstra che ha fatto un danno enorme all'ospedale....eccco ocme la vedo io...quindi..siamo messi male perchè non ci son altrei soggetti in gioco...siamo veramente messi male.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura