SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Metti il tuo banner

Forte maltempo su Senigallia: rientrata l’emergenza per i fiumi Misa e Cesano

Tornati a casa gli evacuati. Riaperti centri e attività commerciali, uffici e strade. Rinviati eventi del sabato

19.292 Letture
commenti
Piena del fiume Misa 11 dicembre 2021 - ponte Angeli dell'8 dicembre 2018

La forte perturbazione annunciata per sabato 11 dicembre ha colpito le Marche e il territorio di Senigallia, dove in via precauzionale erano già state chiuse le scuole, annullati i mercati e sospesi i servizi sociosanitari di assistenza domiciliare. Rovesci e forte vento hanno battuto la zona dalla mezzanotte: i fossi e il fiume Misa si sono ingrossati in maniera preoccupante.

Forze dell’ordine, Polizia Locale e volontari di Protezione Civile sono sul territorio.
In caso di difficoltà rivolgersi a loro oppure telefonare ai seguenti numeri: 0716629386 /0716629288.

Qui di seguito gli aggiornamenti diramati dal Comune di Senigallia e dal comando dei Vigili del Fuoco sull’evolversi della situazione.

 

Aggiornamento ore 17.27

L’emergenza causata dal maltempo, che nelle ultime ore ha investito il territorio del Comune di Senigallia, è rientrata.
Il Centro operativo comunale continua a monitorare la situazione fino al termine, previsto per la mezzanotte, dell’avviso di allertamento arancione.
In serata il ponte Garibaldi sarà riaperto alla viabilità ordinaria.
Tutte le persone che, nella mattinata di oggi, hanno dovuto lasciare temporaneamente le proprie abitazioni, sono rientrate e tutte le attività della città stanno gradatamente tornando alla normalità.
Gli eventi in programma presso il Teatro La Fenice, si svolgeranno regolarmente.
Il Sindaco ringrazia la Protezione Civile Regionale, il Distretto Sanitario, tutte le Forze dell’ordine, i VV.FF., la Caritas, la Croce Rossa i volontari della Protezione civile, che hanno collaborato al superamento delle criticità che si sono manifestate durante tutta la fase emergenziale, nonché tutti i cittadini per la loro pazienza, collaborazione e disponibilità.

 

Aggiornamento ore 16.07

E’ possibile rientrare nelle proprie abitazioni

 

Aggiornamento ore 15.55

Con il miglioramento delle condizioni meteo e lo spostamento della perturbazione, stanno progressivamente diminuendo i livelli dei fiumi Misa e Cesano.

Il Sindaco ha disposto la riapertura delle attività commerciali, dei pubblici esercizi e degli uffici pubblici, presenti su tutto il territorio comunale.
Il previsto mercato domenicale, si svolgerà regolarmente.

Il Centro Screening tamponi molecolari domenica 12 dicembre svolgerà l’attività come da programma del Distretto Sanitario.

 

Aggiornamento ore 14.58

Sono riaperte al traffico le seguenti strade: Stradone Misa, Viale Rossini, Largo Boito, il tratto di strada della Statale Adriatica compreso tra Viale IV Novembre e Via A. Caro.

 

Aggiornamento ore 13.16
Il fiume Cesano è salito a livello di allarme.
Viene disposta la chiusura del Centro Commerciale Maestrale.
Tutti i residenti della zona devono portarsi ai piani alti. Le persone che hanno difficoltà motorie, possono rivolgersi alle pattuglie sul posto oppure telefonare ai seguenti numeri: 0716629386 oppure 0716629288

 

Aggiornamento ore 13.13
Viabilità: il tratto di strada della Statale Adriatica, compreso tra Viale IV Novembre e Via A. Caro è stato chiuso al traffico veicolare.
Chiuse anche Via Dogana Vecchia, Via Alessandria, Via XX Settembre e Piazzale Cefalonia.
Il traffico è deviato sulla complanare.
Anche il fiume Cesano si è innalzato a livello di allerta. Prestare attenzione e restare informati.

 

Aggiornamento ore 12.33
La situazione per il maltempo attualmente è focalizzata nella zona di Senigallia dove il livello del fiume Misa è attenzionato da parte della Protezione Civile che ha fatto allontanare alcune famiglie dalle proprie abitazioni. Presso il distaccamento VVF di Senigallia è presente una squadra di Sommozzatori pronta ad intervenire.

 

Aggiornamento ore 12.24
A causa delle avverse condizioni meteo e dello stato di allarme per le condizioni del fiume Misa sono stati rinviati tutti gli eventi previsti nel pomeriggio a San Rocco, Chiesa dei Cancelli e Rotonda a Mare.
La presentazione del libro “Bolle di Sapone” di Marco Malvaldi previsto alla Rotonda a Mare nell’ambito della rassegna “Pagine d’Autunno”, la presentazione della rivista “Il Perticari” per il 160° Anniversario del Liceo classico prevista a San Rocco, e il concerto del coro San Giovanni Battista previsto alla Chiesa dei Cancelli sono pertanto rinviati a data da destinarsi.

Pallacanestro femminile: rinviata Basket 2000 Senigallia – Porto San Giorgio di sabato 11 dicembre alle 19 al Palapanzini

 

Aggiornamento ore 10.25
Chiuso stradone Misa

 

Aggiornamento ore 10.22
Si stanno evacuando le persone che risiedono nelle zone più a rischio esondazione.
Disposta la chiusura del supermercato “Amiko market” e delle attività del Centro Commerciale “Il Molino”. Chiusi gli uffici delle Poste centrali di Via Fratelli Bandiera.
Evitare di percorrere le strade lungo il fiume e, nelle zone interessate dall’emergenza, si raccomanda di non uscire se non strettamente necessario.

NON AVVICINARSI AGLI ARGINI DEL FIUME

 

Aggiornamento ore 9.55
Le persone che non dispongono di un piano alto devono recarsi al Seminario di Via Cellini.
Le persone che hanno difficoltà motorie saranno accompagnate presso lo stesso il Seminario

 

Aggiornamento ore 9.13
ALLARME: Nelle zona Bettolelle, Vallone, Borgo Bicchia e in tutte le aree adiacenti al fiume salire tutti ai piani alti.
Non sostare al piano terra

 

Aggiornamento ore 8.59
A Bettolelle il Misa ha superato la soglia di allarme.

 

Aggiornamento ore 8.00
In conseguenza dell’’evolversi delle condizioni meteo, si stanno diramando avvisi alla popolazione poiché il fiume Misa, al rilevamento di Bettolelle è giunto alla fase di allarme. Sul ponte Garibaldi sono state montate le paratie.

 

Aggiornamento ore 6.36
Il livello del fiume Misa si sta alzando a monte; Serra de Conti e Pianello di Ostra. A Bettolelle il fiume ha raggiunto il livello di m 1,80. Anche i fossi si stanno riempiendo. La situazione continua ad essere costantemente monitorata

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura