SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Us Pallavolo, Under 17 femminile: Miv – Calcinelli Lucrezia 3-2

Giovedì 24 giugno in programma la finalissima

587 Letture
commenti
Farmacia Avitabile Senigallia - Farmacia Oncologica - Centro estetico BB Wellness

Manca ancora un gradino (anzi, un gradone), ovvero quello che andrà scalato nella finale di giovedì, ma sul tetto delle Marche l’under 17 della Miv Senigallia c’è di diritto per tutto ciò che ha fatto nella stagione e in queste ultime incredibili settimane.

Soltanto domenica scorsa le ragazze di coach Paradisi si sono laureate campionesse provinciali e già martedì sera sono state chiamate a giocare la semifinale regionale sul neutro di Camerano contro le campionesse della Provincia di Pesaro-Urbino, le ragazze del Calcinelli Lucrezia.

La Miv ha vinto la semifinale 3-2, rimontando dallo svantaggio di 1-2, in una partita spaccacuore in cui si sono condensate tutte le emozioni che si possono provare in ambito sportivo: delusione per il primo set perso, speranza per il ritorno in partita nel secondo parziale, rabbia nerissima per un terzo set vinto dal Calcinelli Lucrezia, pesantemente condizionato da un incredibile errore arbitrale e da un successivo cartellino rosso al vice coach Michele Badioli.

Pessima la decisione del primo arbitro che sul 24-24 ha visto un inesistente tocco a muro delle nerazzurre su un attacco out delle avversarie e poi ha assegnato anche il punto 26 al Calcinelli Lucrezia con il cartellino rosso del tutto fuori luogo.

La rabbia è stata ben canalizzata dalle nerazzurre che hanno iniziato e proseguito alla grande il quarto set, vincendolo con sicurezza.

Il quinto parziale iniziava con qualche errore di troppo per la tensione. Lucrezia si portava avanti 4-2, ma la rimonta delle senigalliesi era immediata.

Il break decisivo è stato il parziale dal 7-7 al 11-7 con cui la Miv ha allungato con decisione. Il Lucrezia tentava la rimonta, ma alcune giocate, in particolare un’incredibile difesa di piede di Sofia Tomassoni che dava il quattordicesimo punto alle senigalliesi, direzionavano il match nelle mani delle nerazzurre che poi chiudevano 15-13.

Festa grande alla fine, ma non c’è neanche tempo di rifiatare. Già giovedì sera (ore 20 a Lucrezia) ci sarà la FINALE REGIONALE (traguardo mai raggiunto da una under dell’Us).

L’avversario è fortissimo: la Volley Angels, formazione nata dalla fusione di Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio, che nel suo cammino nel raggruppamento delle Marche del sud ha lasciato soltanto briciole alle avversarie, arrivando alla finale da imbattuta, come la Miv del resto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura