SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia

Senigallia: aggiudicato in mattinata all’asta lo stabile che ospitò la Ciare

L'azienda di altoparlanti ha ormai abbandonato la storica sede da anni

6.269 Letture
commenti
Ciare

E’ stato aggiudicato all’asta giovedì 17 dicembre lo stabile che ospitò l’importante azienda di altoparlanti Ciare, chiusa da alcuni anni.


L’edificio di strada di Fontenuovo è stato battuto in mattinata dalle ore 10 ad una cifra di partenza di 384.822 euro, con una offerta minima di 288.617.

E’ stato aggiudicato a un prezzo inferiore alla base d’asta, e di poco superiore alla offerta minima: 289.000 euro.

Si tratta di un opificio costituito da un capannone di tipo industriale con anche uffici, un’abitazione per guardiani e di un terreno agricolo incolto. 

Andrea Pongetti
Pubblicato Giovedì 17 dicembre, 2020 
alle ore 13:01
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura