SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Furto, arrestato diciottenne a Senigallia

Il giovane ha rubato due biciclette e poi è entrato in due ristoranti

Onoranze Funebri F.lli Costantini
Bici rubate

Un giovane è stato arrestato nella notte tra martedì 27 e mercoledì 28 ottobre a Senigallia.


Il ragazzo, diciottenne tunisino, ha rubato una bicicletta alla stazione ferroviaria, con cui si è recato in un ristorante del lungomare Mameli: qui è penetrato all’interno rompendo una finestra ma poi se ne è andato senza rubare nulla mentre suonava l’allarme.

Successivamente, dopo aver forato, ha rubato un’altra bicicletta alla stazione ferroviaria per tornare nuovamente sul lungomare Mameli, stavolta per entrare, sempre rompendo una finestra, in un altro ristorante.

Qui ha rubato 13 euro presenti in cassa, ma è stato filmato dalle telecamere: mentre la Polizia effettuava il rilievi nel ristorante poco dopo il furto, i Carabinieri hanno rintracciato il giovane poco distante, arrestandolo.

Nella mattinata di mercoledì 28 ottobre l’arresto è stato convalidato: il diciottenne ha patteggiato 10 mesi di reclusione, con pena sospesa, oltre e ricevere una sanzione di 300 euro.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2020-10-29 12:40:39
Bene...ruba due biciclette..spacca due finestre ed entra in due ristoranti..pena? 300 euro di multa e già da oggi potrà tentare nuovi furti....praticamente in Italia conviene andare a rubare che a lavorare.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS