SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

ANPI:“Cinque domande aperte ai candidati a sindaco di Senigallia sull’antifascismo”

"Auspicando che la prossima Amministrazione comunale voglia continuare a fare propri i valori dell’antifascismo e della Resistenza"

Partito Democratico - Vota PD e Fabrizio Volpini Sindaco - Elezioni Senigallia 2020
La bandiera dell'ANPI, l'associazione nazionale partigiani d'Italia

L’ANPI, sezione cittadina di Senigallia, in vista delle prossime elezioni amministrative, intende rivolgersi a tutti i candidati a Sindaco, auspicando che la prossima Amministrazione comunale voglia continuare a fare propri i valori dell’antifascismo e della Resistenza.

Non solo in tutto il Paese, ma anche nelle Marche e a Senigallia si manifestano casi sempre più frequenti di apologia del fascismo, di negazionismo, di riabilitazione del fascismo e del nazismo. Si tratta di atti deplorevoli promossi non solo da qualche esaltato nostalgico, ma anche da politici in carriera che, per convinzione e per calcolo, non esitano a sdoganare pagine buie della nostra storia, le più lontane dalla libertà e dalla democrazia, finendo così con l’alimentare razzismo e intolleranza.

 

Riteniamo importante che la nuova Amministrazione comunale confermi ed incentivi i percorsi e le iniziative con cui Senigallia ha da sempre nutrito la memoria e ha diffuso la conoscenza circa il fascismo, la guerra, lo Sterminio, la lotta di Liberazione e la Resistenza, la Repubblica e la Costituzione.

 

Per questi motivi, pensiamo che sia doveroso rivolgere ai candidati a sindaco le seguenti domande, utili a capire quale sarà l’impegno di ciascuno a questo riguardo.

Avremmo preferito incontrarli, ma immaginiamo che, di fronte ai loro numerosi impegni, questa forma pubblica di rivolgere domande e di porgere risposte possa essere la più agevole e utile per tutti.

Grazie.

Ecco le domande.

 

 

  1. Di fronte ad atti di qualsiasi genere che tendono a propagandare o riabilitare il fascismo, quali sono le iniziative che lei intende mettere in campo?

 

  1. Come pensa di contribuire nel territorio comunale a far applicare le leggi antifasciste e antirazziste, quali la XXII Disposizione transitoria della Costituzione e le leggi 20/06/1952 n. 645 (Legge Scelba) e 25/06/1993 (Legge Mancino)?

 

  1. Intende dare esecuzione alla Deliberazione n. 107 del 14/12/2017 del Consiglio Comunale di Senigallia, che, tra l’altro, recita: «il Consiglio comunale impegna l’Amministrazione a non concedere spazio o suolo pubblici a coloro i quali non garantiscano con esplicita dichiarazione di rispettare i valori sanciti dalla Costituzione professando e/o praticando comportamenti fascisti, razzisti ed ogni grave forma di discriminazione sociale di genere»?

 

  1. Per prevenire (o nel caso in cui avvengano) episodi di intolleranza o discriminazione basati sul razzismo o sull’orientamento sessuale o l’identità di genere, atti palesemente in contrasto con i principi di uguaglianza e di tutela della dignità umana sanciti dalla Costituzione, quali sono le politiche e le scelte che lei pensa di adottare?

 

  1. Il Comune di Senigallia, l’ANPI ed altre importanti associazioni cittadine, promuovono o collaborano a promuovere ogni anno alcune significative manifestazioni in occasione del 25 Aprile, del 2 Giugno, del 4 Agosto e del 25 Luglio (caduta del fascismo e “pastasciuttata” antifascista della famiglia Cervi). Come intende dare seguito a questi appuntamenti sempre molto partecipati dalla cittadinanza?

 

Direttivo ANPI – sezione di Senigallia

Commenti
Ci sono 3 commenti
Mario2 2020-09-15 17:45:57
Dovrebbero mettervi in una teca con scritto "rompere in caso di ritorno al fascismo" tanto pensate sempre e solo a quello, nel frattempo forse sarebbe meglio pensare al paese in enorme difficoltà sia economica che sanitaria, tranquilli che i fondi vi arriveranno anche il prossimo anno.
centr100
centr100 2020-09-15 18:13:11
Ma ancora girano questi extraterrestri?
Salvatore Cavaliere 2020-09-19 05:06:54
Non siete proprio capaci di pensare a qualcosa di serio? I cittadini affrontano ogni giorno problemi su problemi e voi ancora continuate a fare dei grandi discorsi su una cosa che non c'è!!!
Auguroni!!!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!