SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Resti archeologici in Piazza Simoncelli

Cremonini: "Si valuti attentamente quale sia la miglior tipologia di restauro per la piazza"

1.032 Letture
commenti
Massimo Barocci candidato consigliere - Vota PD e Volpini Sindaco - Elezioni Senigallia 2020
Nuova piazza Simoncelli

Apprendo con interesse dei primi risultati relativi ai sondaggi di scavo in Piazza Simoncelli. Quanto sta tornando alla luce, pur se in piccole proporzioni, testimonia della enorme ricchezza di stratificazione storica di Senigallia e ci invita a procedere con cautela verso ogni cambiamento.

Già a suo tempo espressi forte perplessità verso il restauro fanta-storico che si prevedeva per la piazza: una ‘fonte ebraica’ inserita in una Stella di Davide contornate da una lunga ed articolata panchina per sedersi. Di tutto ciò, storicamente, non vi è mai stata traccia giacché come sappiamo il vecchio Ghetto di Senigallia era densamente popolato ed edificato.

Sono da sempre convinto che la realizzazione di un simile restauro appunto fanta-storico potrebbe risultare offensiva per la storia ebraica di quei luoghi che subirebbero la riduzione ad una sorta di piccola Disneyland adriatica.

Al contrario, i resti che stanno emergendo, appartenenti al vero Ghetto Ebraico, quello storico, andranno esaminati dagli archeologi delle Belle Arti ma sin da ora ci impongono un impegno morale: valutare attentamente quale sia la miglior tipologia di restauro per Piazza Simoncelli e come poterne esaltare l’intrinseco e ‘sepolto’ valore storico.

Gaspare Battistuzzo Cremonini
fondatore Comitato Filantropico
La Rosa del Contino

Commenti
Ci sono 2 commenti
Glauco G. 2020-09-10 16:02:00
Volete un valore storico reale? edifichiamo tutti i fabbricati che erano presenti nel ghetto..perchè solo quello è reale (di storico)...qualsiasi altra opera è un fantastorico quindi non dica lei fanta-pnesieri...offende chi? mai sentito (io personalmente ma mi posso sbagliare) un ebreo cittadino criticare tale scelkta..lei è ebreo e si sente offeso? oppure parla perchè si sente in diritto di prendere le parti degli ebrei con la suo personalissimo pensiero? se siamo in presenza della seconda cosa..scenda dal trespolo e dia un vero giudizio..la piazza può piacere oppure non piacee ma le critiche facciamole costruttive non da 4 elementare (chioedo scusa se ho offeso i bimbi di 4 elelentare). Ma come mai quando si trovano i retesti archeologici durante gli scavi dei privati..come mai tutte le associazioni e persone stanno zitte? me lo spiegate?
Glauco G. 2020-09-10 16:06:58
Dopo il commento fatto poco fa...per quello che vale..il mio giudizio è sempre stato positivo alla piazza..a me piace molto (migliorabile ma solo per i miei gusti)...quello che farei però è arricchiere questa piazza (come altre piazze e vie) di opere artistiche (sul modello Pietrasanta che trovo stupendo)...noi non abbiamo Botero che risiede nella nstra città ma la strada per dare più valore al centro per me passa anche da li... peccato che si siamo fermati (avevamo inziato con alcune opere ma poi più nulla)... comunque...bella piazza e chiedo ad ogni ebreo se si sente offeso della stella, fontana e del contorno della piazza....siete offesi?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!