SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Salumificio Angeloni - Salumi della tradizione marchigiana - Castelvecchio di Monte Porzio (PU)

Ancora alcol alla guida sull’Arceviese: tre sopra il limite, due denunce, una confisca

Task force della Polizia Stradale nella zona dove sono state investite mortalmente due donne: controllate decine di persone

3.891 Letture
Un commento
Controlli della Polizia con l'alcoltest

Senza sosta l’opera di contrasto da parte della Polizia Stradale al fenomeno della guida in stato di alterazione alcolemica o sotto gli effetti di sostanze stupefacenti, causa principale di incidentalità che ha segnato tristemente l’inizio di questo anno.

Nella nottata tra venerdì 17 e sabato 18 gennaio sono state impegnate quattro pattuglie della Polizia Stradale di Ancona, una pattuglia della sezione Polizia Stradale di Pesaro e un camper con presidio medico della Polizia di Stato, per un totale di tredici operatori dislocati lungo la strada provinciale Arceviese e nelle vie limitrofe che conducono alla discoteca di Senigallia, dove la notte del 6 gennaio 2020 due ragazze sono state investite da un automobilista che aveva un tasso alcolemico notevolmente superiore al limite consentito.

Le pattuglie impiegate e coordinate dal dirigente della sezione Polizia Stradale di Ancona, dott. Francesco Cipriano, hanno proceduto al controllo di cinquanta veicoli e cinquantadue persone. Quarantadue dei conducenti controllati, trenta uomini e dodici donne, avevano un’età maggiore di trentadue anni e tre sono risultati positivi alla guida in stato di ebbrezza.

Due di questi con un tasso superiore a due volte il limite di legge, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria e un veicolo è stato sottoposto a sequestro per la confisca.

I controlli della Polizia Stradale proseguiranno secondo le direttive dell’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza, per la prevenzione e il contrasto della guida in stato di ebbrezza alcolica o in alterazione psicofisica, al fine di mantenere un alto standard di sicurezza sulle strade statali e provinciali dell’anconetano.

Commenti
Solo un commento
octagon 2020-01-18 14:23:28
Questo dimostra che la mamma degli imbecilli è sempre incinta. Serve una riforma seria e toccare gli italiani dove gli fa più male, togliere la patente per 10 anni e una multa di 5000 euro che va a finanziarie i danni di questi imbecilli!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura