SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, ladra pizzicata dai Carabinieri: nei guai una 30enne

Dopo aver staccato i codici a barre e rotto i dispositivi antitaccheggio si era impossessata di alcuni capi d'abbigliamento

4.305 Letture
commenti
Onoranze Funebri F.lli Costantini
carabinieri

Nella prima serata di lunedì 6 gennaio, una “gazzella” del Nucleo Operativo e Radiomobile, a seguito di una richiesta al 112, è intervenuta presso un noto negozio di abbigliamento del centro cittadino, dove il personale addetto aveva fermato una donna dopo che si era impossessata di vari capi di abbigliamento.

I Carabinieri giunti sul posto hanno preso in consegna la donna e, nell’immediatezza, hanno accertato che la medesima, dopo aver staccato i codici a barre e rotto i dispositivi antitaccheggio presenti su diversi capi di abbigliamento se ne era impossessata occultandoli all’interno di una borsa.

I militari hanno recuperato la refurtiva e condotto la donna, una 30enne residente nell’entroterra senigalliese, in caserma dove è stata dichiarata in arresto e, terminate le operazioni di rito, su disposizione del P.M., è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida. Il Tribunale di Ancona, nella mattinata del 7 gennaio, ha convalidato l’arresto e fissato l’udienza per il giudizio nel mese di febbraio.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Mercoledì 8 gennaio, 2020 
alle ore 10:44
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!