SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Cresciamia - Crescia fusion, torta al testo, cresceria - Lungomare Alighieri Senigallia (AN)

Senigalliese di 73 anni ricoverata per meningite batterica di tipo C

Si tratta di una infezione grave, ben più pericolosa di quella di tipo virale che invece si risolve in modo spontaneo

2.010 Letture
commenti
Sanità, dottore, medico

Una senigalliese di 73 anni si trova ricoverata all’ospedale di Cesena per via di una meningite batterica da meningococco di tipo C. La donna ha accusato i primi sintomi a cavallo tra il 30 novembre ed il 1° dicembre mentre si trovava in vacanza a Bagno di Romagna, in provincia di Forlì.

La donna, che si trovava a trascorrere il week end con una gita organizzata, ha accusato febbre alta, emicrania e irrigidimento del collo: la sintomatologia tipica dell’infezione batterica. Vista la gravità della situazione la 73enne è stata subito trasferita all’ospedale di Cesena dove, dopo gli accertamenti del caso, è arrivata la diagnosi: meningite batterica di tipo C.

Si tratta di un’infezione grave, ben più pericolosa di quella di tipo virale che invece si risolve in modo spontaneo. Dopo la diagnosi è scattato il protocollo di prevenzione ed è stato subito contattato il Dipartimento di Prevenzione di Igiene e Sanità pubblica che ha coinvolto tutte le persone, circa 50, che si trovavano in vacanza con lei.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura