SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mangialardi sul Nuovo Ponte II Giugno: “Valutiamo tutte le soluzioni”

"La soluzione ideale sarebbe un ponto senza pile in alveo carrabile ma da utilizzare come ciclopedonale”

1.155 Letture
Un commento
Maurizio Mangialardi

Non smette di far discutere il progetto del Nuovo Ponte II Giugno . Al riguardo è intervenuto anche il primo Cittadino di Senigallia Maurizio Mangialardi. L’occasione è stata la conferenza svoltasi nella mattinata del 22 ottobre durante la presentazione del Piano del centro Storico.

Si tratta di una scelta da ponderare con estrema attenzione: valuteremo al meglio tutte le possibilità. Il progetto presentato avrà un impatto non trascurabile nel cuore del centro cittadino. A mio avviso la soluzione ideale sarebbe un punto senza pile in alveo carrabile ma da utilizzare come ciclopedonale. Se così non fosse, bisogna riflettere attentamente sul progetto: la struttura, per come è stata pensata oggi, avrà un impatto sul centro storico; non a caso la proposta è stata inviata alla sovrintendenza che dovrà dare il placet per proseguire l’iter. Sicuramente non sarà la Regione a decidere cosa passerà sopra il Nuovo Ponte.”

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Mercoledì 23 ottobre, 2019 
alle ore 13:38
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Solo un commento
octagon 2019-10-23 18:58:22
Lasciatelo ciclo pedonale e lo rifate in stile architettonico consono al contesto.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura