SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Un ricordo del musicista Elio Vico a un anno dalla scomparsa

"Elio è stato un vero grande musicista, un artista. Inconfondibile la sua voce e il suo strumento"

Elio Vico

Un anno fa è scomparso un mio grande amico, Elio Vico (Pomponio); rivivo la magica storia della sua/nostra vita, della sua/nostra storia di gioie e di musica; quella musica che per anni ci ha visti uniti, con la nostra band, in tante e tante sale da ballo della regione.

Elio è stato un vero grande musicista, un artista. Inconfondibile la sua voce e il suo strumento; chiunque ama la musica, quella non chiassosa, quella da assaporare nelle sue sfumature, a volte poetiche, ricorda di lui il talento puro, la sua finissima accorata “intonazione”.

L’ascolto del suo canto è stato un piacere per il pubblico prima ancora del ballo. Negli anni ho “abusato” per il vanto di essere stato suo partner; nelle serate del dopo Festival di Sanremo io e lui, “orecchianti”, abbiamo saputo accontentare il nostro pubblico con i brani ascoltati solo il giorno prima, senza attendere le partiture di cui altri musicisti avevano necessità: millantato credito il mio?

Forse, ma ancora ripenso all’amicizia che mi ha donato, ai momenti in cui egli mi diceva “Forza Maurizio, ce la facciamo”. Caro amico, la musica e la nostra grande amicizia ci hanno uniti e questo grande patrimonio comune resta nel mio cuore.

Canta, Elio, io ti accompagno con la mia chitarra. Riposa in pace.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura