SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tennistavolo: sette giovani qualificati ai Campionati Italiani

"Il movimento giovanile marchigiano di ping-pong è in crescita grazie anche al progetto portato avanti da Falappa"

646 Letture
commenti
Nicola Falappa-TT. Senigallia

Sono sette i giovani del Centro Olimpico che si sono qualificati per i Campionati Italiani di Terni, appartenenti alla categorie Giovanissimi, Allievi e Juniores. Assenti invece nella categoria Ragazzi che quest’anno presenta un “buco” per i senigalliesi. I ragazzi della scuola del Maestro Enzo Pettinelli hanno conquistato l’accesso nazionale al termine di quattro prove regionali che si sono svolte da ottobre a febbraio.

Il movimento giovanile marchigiano di ping-pong è in crescita grazie anche al progetto tecnico portato avanti da Nicola Falappa che che unisce tecnica e divertimento soprattutto per i più piccoli. In società Falappa, Sabrina Moretti e Lorenzo Giacomini seguono da vicino, sotto la supervisione del Maestro Pettinelli, il vivaio e stanno ottenendo buoni risultati. La tecnica del gioco è cambiata a seguito dell’aumento delle dimensioni della pallina e soltanto i più giovani riescono ad assimilare movimenti più corti.

In questa circostanza Senigallia ha avuto la meglio sui rivali di San Marino (fermi a quota sei partecipanti) superando le altre società marchigiane. Ed i numeri sarebbero stati maggiori se le ragazze junior fossero state interessate dalla manifestazione ma hanno preferito dedicarsi maggiormente nello studio.

Questi i giovani qualificati:

Giovanissimi
Marco Berluti
Davide Torregiani

Allievi
Raffaele Pioppi
Lorenzo Patrignani
Visal Fanesi

Juniores
Nicolò Pierpaoli
Mirko Bruschi

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura