SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lutto a Senigallia: è morto Carlo Emanuele Bugatti

Il professore, fondatore e direttore del Musinf, aveva 76 anni

3.719 Letture
commenti
Netservice - Editoria on-line
Carlo Emanuele Bugatti

Lutto nella città di Senigallia e nel campo della cultura in particolare, per l’improvvisa scomparsa del professore Carlo Emanuele Bugatti.


L’uomo, nato a Senigallia nel 1943, si è spento nella serata di domenica 3 marzo all’età di 76 anni dopo aver accusato un malore mentre si trovava in casa.

Bugatti, insegnante, scrittore, curatore di mostre, aveva legato in città il suo nome in particolare al Musinf, il museo di arte moderna, dell’informazione e della fotografia che meritoriamente aveva fondato all’inizio degli anni Ottanta del secolo scorso e di cui era ancora direttore, da quasi quarant’anni.

Uomo di grande cultura, dalla fondazione ad oggi Bugatti aveva contribuito alla crescente importanza del museo, dove sono conservate le opere di molti tra i più importanti artisti del Novecento, comprese le fotografie dei grandi senigalliesi Giuseppe Cavalli (d’adozione), Ferruccio Ferroni e Mario Giacomelli, oltre che di scultori come Enzo Cucchi.

La notizia dell’improvvisa scomparsa di Bugatti ha creato un profondo cordoglio della sua città, dove l’uomo era molto conosciuto e stimato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno