SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Fabbri Infissi Senigallia - Dierre - Bonus fiscale 50% infissi, porte e cancelli

Difesa domiciliare e turbamento della vittima, a Senigallia si parla delle novità

Sabato 16 febbraio alle 16 in sala consiliare l'atteso dibattito sulla legittima difesa accreditato dall'ordine degli avvocati

Aula Consiliare del Comune di Senigallia

E’ stato accreditato dall’ordine degli avvocati di Ancona l’atteso dibattito previsto per sabato 16 febbraio alle ore 16 presso la sala del Consiglio Comunale a Senigallia organizzato da “Difesa Legittima Sicura”, il progetto nazionale partito proprio da Senigallia e che ha ormai assunto una dimensione nazionale (prevista nelle prossime settimane anche la presentazione della rete sulla principale rete televisiva della Rai).

Si parlerà della “nuova frontiera” della legittima difesa, in riferimento soprattutto alle due novità che introduce il progetto di legge in discussione alla Camera dei Deputati e che illustrerà l’Avv. Luca Paolini, membro della Commissione Giustizia: la difesa domiciliare e la non punibilità nel caso in cui la vittima abbia agito in stato di turbamento psichico. E sarà forse quest’ultimo il maggior nodo da sciogliere per stabilire se e come potrà essere evocato il turbamento in caso, ad esempio, di eccesso di legittima difesa.

La tavola rotonda, moderata dal giornalista Marco Benarrivo  e introdotta dall’Avv. Matteo Giambartolomei, sarà poi animata dagli interventi del coordinatore di DLS Avv. Roberto Paradisi e dallo psicologo Christian Pepi, referente nazionale del progetto. Ampio spazio sarà dato al pubblico per domande ed interventi.

da Difesa Legittima Sicura

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno