SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mario Fiore rassegna le dimissioni da presidente del Milan Club Senigallia

Era stato eletto da appena 15 giorni

2.360 Letture
commenti
La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia
Mario Fiore intervistato alla Netservice di Senigallia

Sabato 20 ottobre abbiamo svolto un direttivo al Quindi Caffe’ dove ho rassegnato le mie dimissioni irrevocabili dalla carica di Presidente del Milan Club Senigallia “Giancarlo Frulla” per motivi strettamente personali.

E’ stata una decisione molto ponderata e che mi addolora molto perche’ ho il Milan nel cuore sin dalla nascita e lasciare dopo soli 15 giorni la carica del Milan club della mia citta’ che ho avuto l’onore di ricostituire, insieme ad altri, dopo tanto tempo mi ferisce molto, ma era inevitabile.

Lascio la Presidenza del Milan club con oltre 200 tessere fatte e con tante ancora da fare segno che l’amore per il Milan a Senigallia e’ tanto e l’ idea di far rinascere il club e’ stata giusta.

Ringrazio il direttivo tutto e i tanti amici incontrati in questi 15 giorni intensi e bellissimi, ragazzi e ragazze rossoneri che hanno sottoscritto le tessere in situazioni difficili e in posti piu’ impensati. Ringrazio i figli di Giancarlo, Samuele e Simone, che hanno accettato con entusiasmo l ‘idea di intitolare il Club ad un milanista doc come il compianto padre e il Sindaco Mangialardi che ha voluto la tessera numero uno del club rendendo nota la passione rossonera e la fiducia nella mia persona. Grazie veramente a tutti per il sostegno e la fiducia ricevuta.

Non scappo, rimango tesserato e daro’, nel mio piccolo, un aiuto in altri modi, senza cariche ma sempre con il mio proverbiale entusiasmo e con sullo sfondo i colori rossoneri, sostenendo in questo bellissimo percorso il nuovo Presidente. Grazie ancora, forza Milan sempre e viva il Milan Club “Giancarlo Frulla”. Saluti e Forza Milan.

In Fede Mario Fiore.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!