SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Nessun ingiustificato allarmismo al Perticari di Senigallia”

La lettera di un genitore: "la mia denuncia è partita proprio dopo un cartello fatto affiggere dal preside"

2.456 Letture
commenti
Corsi di ballo 2018 del Summer Jamboree
Liceo Classico G. Perticari - Senigallia

Prendo atto con non poca perplessità della solerte replica del preside del liceo Classico in merito al rischio crollo del motore di una finestra all’interno dell’impianto, replica in cui si parla addirittura di “ingiustificato allarmismo”.

Faccio notare, in proposito, che la mia denuncia pubblica è partita proprio dal cartello fatto affiggere in palestra dallo stesso preside e che ho fotografato quando mi sono recato ad accompagnare mia figlia agli allenamenti pomeridiani.

Il cartello citava, testuali parole: “Attenzione, il quart’ultimo motore delle finestre del lato destro si è staccato dal telaio e potrebbe anche cadere”.

Ho poi constatato personalmente la situazione insieme ad altri genitori, i quali hanno espresso la mia stessa preoccupazione visto che il motore non è affatto di piccole dimensioni (come lo si è dipinto) ed oltretutto è ubicato ad un’altezza importante dal suolo. Nessun ingiustificato allarmismo, dunque.

Delle due l’una: o il pericolo di crollo non vi è mai stato e allora non si comprende perché il preside abbia fatto affiggere quel cartello dal discutibile valore giuridico; oppure il pericolo di crollo vi era realmente e allora diventa incomprensibile ed inaccettabile la tempistica con cui si è arrivati al sopralluogo di oggi da parte degli incaricati alla manutenzione della Provincia.

Il problema era infatti conosciuto da mesi, se è lo stesso preside a parlare di una segnalazione agli uffici della Provincia avvenuta durante l’estate. Tuttavia nessun controllo è stato disposto prima di quello odierno, ma si è deciso in ogni caso di far utilizzare la palestra dopo l’inizio della scuola, con serio rischio per i nostri ragazzi.

Come genitore e come avvocato ritengo che sulla sicurezza dei nostri figli non si possa agire né con leggerezza né con ambiguità.

Avvocato Alessandro Angeletti

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!