SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia

Lo sport che cambia, convegno dell’Uisp a Senigallia

Lo scorso 3 marzo si è parlato delle novità della legge di Bilancio 2018

1.236 Letture
commenti
Convegno Uisp a Senigallia

Il mondo dello sport sta cambiando, con le importanti novità introdotte dalla legge di Bilancio 2018 e dal nuovo registro CONI 2.0 che investono direttamente anche tutte le associazioni sportive dilettantistiche.


E Uisp è ovviamente pronta ad essere come sempre un attore protagonista e un solido punto di riferimento: ecco il perchè del successo del seminario organizzato lo scorso sabato 3 marzo dal Comitato Uisp Regionale Marche, promosso con la collaborazione del Comitato di Senigallia per aggiornare tutte le proprie associazioni affiliate rispetto al nuovo quadro normativo.

Ottima la risposta del pubblico presente, accorso in gran numero all’Auditorium San Rocco dove ha potuto ascoltare il seminario tenuto dal dott. Alessandro Mastacchi della Arsea s.r.l. – Servizi per l’Associazionismo, che ha relazionato sul nuovo registro CONI 2.0, spiegando i nuovi adempimenti per le ASD, sulle novità previste nel 2018 in merito ai compensi sportivi, sulla legge di bilancio 2018 e sulle sue previsioni in merito alle società sportive lucrative, accennando anche alla riforma del terzo settore, che ovviamente coinvolge tutto il mondo sportivo.

“Il quadro dello sport – ha ricordato il Presidente del Comitato Uisp di Senigallia, Giorgio Gregorini, che ha aperto il convegno – si fa sempre più complesso e saper correttamente gestire una associazione sportiva dilettantistica è un impegno molto oneroso, rispetto al quale il Comitato Uisp lavora per dare alle proprie affiliate non solo il pieno supporto, ma anche occasioni e strumenti di crescita, di conoscenza e di acquisizione di nuove competenze. Ecco leragioni di questo convegno, per cui mi preme l’obbligo di ringraziare il nostro Comitato Regionale, che sono felice abbia trovato una risposta così positiva: è un segno che abbiamo saputo cogliere una necessità e offrire un importante momento di confronto e una valida occasione di supporto nella gestione sempre più complessa di un’associazione sportiva”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura