SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Valmisa.com

Referendum, Mangialardi: “Netta la vittoria dei no. Rispettiamo il voto, ma occasione persa”

Il sindaco di Senigallia commenta lo stop arrivato dagli elettori alla proposta di fusione per incorporazione con Morro d'Alba

5.378 Letture
commenti
Maurizio Mangialardi

Vincono i no, ma i problemi rimangono. Le urne hanno dato un responso chiaro che accettiamo e rispettiamo serenamente, ma ribadiamo anche che si è persa una grande occasione per il territorio.

Il progetto di fusione che avevamo messo a punto con gli amministratori di Morro d’Alba e che era stato approvato dai consigli comunali di Senigallia, a larghissima maggioranza, e della stessa Morro d’Alba, all’unanimità, aveva una grande visione. Anzitutto creare un prestigioso brand turistico territoriale fondato sulla valorizzazione delle rispettive eccellenze, potenziare i servizi e razionalizzare la spesa pubblica.

È chiaro che il progetto non è stato spiegato in maniera esaustiva e che è mancato il tempo per farlo. Appare evidente, infatti, come non ci sia stata piena consapevolezza sull’importanza di questo voto per il futuro dei nostri territori. Tanto per fare un esempio, le cospicue risorse straordinarie che nei prossimi dieci anni sarebbero potute arrivare e che avremmo immediatamente destinato a interventi di riqualificazione delle frazioni e della viabilità finiranno altrove.

In ogni caso, proseguirà il lavoro a sostegno dei processi di condivisione territoriale volti a semplificare la macchina amministrativa, a ottimizzare i costi e, soprattutto, a dare risposte ai bisogni dei cittadini”.

Così il sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, sull’esito del referendum sulla fusione per incorporazione del Comune di Morro d’Alba nel Comune di Senigallia.

Commenti
Ci sono 8 commenti
vecchio freak 2016-10-24 07:15:03
Magari se aspettavate a convocare questo referendum per lo stesso giorno di quello sulla costituzione avevate più tempo per spiegarcelo...oltre a risparmiare soldi e ad evitare di chiudere le scuole per 4000 votanti...no, che dice Sindaco??
BlackCat
BlackCat 2016-10-24 10:50:23
...si dice che sia costata 100.000 euro questa consultazione... Un progetto voluto dall'alto e fatto solo per accontentare gli interessi di qualcuno. Il fatto che molti cittadini l'abbiano respinto da il polso di come spesso le istituzioni sono lontane da loro e di come spesso questo paese abbia spinte oligarchiche. Felice del risultato e della schiena dritta dei Morronesi. PS. con 100.000 euro ci asfaltavamo tutta via cellini... tanto per dire.
mik76
mik76 2016-10-24 11:34:53
Quindi da oggi inizierà la marcia del ciuffo verso le poltrone romane visto che non potrà ricandidarsi a sindaco del nuovo comune Morrogallia o Senigallia d'Alba.......concordo con BlackCat sull'infinita possibilità di impiegare meglio i soldi spesi per un referendum assurdo.
angela 2016-10-24 12:01:52
Concordo con quanto gli altri commentatori, con pertinenza, sostengono.
Dissento su un futuro romano per il sindaco....nonostante la donna -ombra romana, vinceranno i no!!!
E prima o poi il mangia dovrà trovarsi un lavoro.
Ed i Senigalliesi un bravo sindaco!!!
stefano 2016-10-24 12:12:37
E' questo un piccolo segnale ai Politici dalle Grandi Visioni (o presunte tali) e dalle miopi pre-visioni .La la Città ( e la Comunità) non è cosa loro. Nello stesso tempo è, questo, un grande e salutare segnale ad un Giovane Virgulto Pidino che , solamente qualche giorno fa, rideve ed irrideva le ragioni del No e del Partito del NO.. Alla luce dei fatti,oggi,ad indire un moto di riso è proprio Lui con le sue ostentate e roboanti certezze. E' giovane ed avrà modo si imparare che,anche in politica, la sicumera bisognerebbe lasciarala a casa.
Nemo
Nemo 2016-10-24 13:33:13
Ne ha combinate così tante ai senigalliesi e alla città, che alla fine lo hanno mollato tutti al suo destino, anche quelli che lo veneravano. Finalmente Senigallia ha aperto gli occhi e gli ha dato una bella lezione. E' l'inizio della sua fine, con calma si riuscirà a mandarli a lavorare tutti smettendo di campare con la politica sulle spalle dei cittadini. Che iniziasse a trovarsi un lavoro, gli manca poco per lasciare la poltrona dalla uova d'oro.
angela 2016-10-24 17:53:59
Bravissimo Lesparanogrosse....se tutti sapessero come agisce ed ha agito sto sindaco. ...
pippo1963
pippo1963 2016-10-25 10:55:29
100.000 buttati per un megalomane
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura