SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fratelli d’Italia/AN: “problema sicurezza a Senigallia, serve Consulta Urbana apposita”

"La Consulta Urbana della Sicurezza dovrà essere un organismo, a costo zero, di collegamento tra istituzioni e cittadini"

2.509 Letture
commenti
SenigalliaNotizie.it - Metti il tuo banner
Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale

La sezione locale di Fratelli d’Italia/Alleanza Nazionale, sulla scia di quanto già avvenuto in altre città e regioni, lancia l’idea della “Consulta Urbana della Sicurezza”.


Come spiega Angelo Bertoglio – Responsabile Regionale del Dipartimento Organizzazione e Comunicazione di FdI – An – per “Consulta urbana della sicurezza si intende un organismo, a costo zero, che funga da collegamento, da ‘cabina di regia’, tra le istituzioni (amministrazione comunale, forze dell’ordine, ecc) e il territorio, inteso come cittadini ed associazioni di categoria. L’obiettivo è aumentare la sicurezza, anche attraverso una mappatura della città che aiuti le forze dell’ordine a capire dove agire”.

Bertoglio aggiunge: “spesso le amministrazioni comunali dicono di non poter far nulla per garantire la sicurezza dei cittadini, in questo modo invece le responsabilizziamo e le costringiamo a metterci la faccia. Pensiamo ad esempio al ruolo dei Vigili Urbani: dovrebbero essere degli operatori della sicurezza, e invece, non per loro colpa, vengono principalmente usati come esattori, per fare cassa“.

Marcello Liverani, Coordinatore di FdI – An di Senigallia, entra nello specifico della situazione locale: “la sicurezza è lasciata totalmente alle forze dell’ordine, che fanno tantissimo ma non vengono ascoltate da un’amministrazione comunale che afferma ripetutamente che il problema non esiste. Le problematiche invece ci sono e nasconderle non è opportuno. Si pensi al caso dei parcheggiatori abusivi, che ormai chiedono un vero e proprio pizzo. Inviterei il Prefetto a fare una visita non istituzionale in città per verificare in prima persona come sia praticamente impossibile trovare parcheggio senza dover loro dei soldi…Quella della Consulta Urbana della Sicurezza è una proposta propositiva e basata sulla concertazione tra tutte le parti interessate: un’idea che lanciamo alla Giunta”.

“Difesa della sicurezza e immigrazione sono due fenomeni nuovi, tra loro legati, con cui bisogna convivere dando delle risposte – sottolinea Carlo Ciccioli, Responsabile Regionale di FdI – An – . La repressione è importante, ma la prevenzione lo è ancora di più: la Consulta Urbana risponde principalmente a questo obiettivo”.

La proposta, che verrà presentata in tempi brevi all’amministrazione comunale, è appoggiata anche da Terra Nostra-Italiani con Giorgia Meloni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura