SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Editoria on-line

Oculistica, convegno a Senigallia sul glaucoma

Intervento chirurgico o terapia farmacologica? Ne discutono esperti e direttori delle unità operative italiane e marchigiane

3.239 Letture
commenti
SenbHotel e l'incrocio della Penna, a Senigallia (viale Leopardi - viale Bonopera - Statale Adriatica)

Si parla di oculistica e di glaucoma a Senigallia. Venerdì 22 gennaio, infatti, si svolgerà un convegno presso il centro congressi del SenBhotel, organizzato dal direttore dell’unità operativa di oculistica dell’area vasta 2 Stefano Lippera, sul tema “Il glaucoma da chiusura d’angolo“.

L’iniziativa è finalizzata ad aggiornare gli oculisti che lavorano nella regione Marche e in quelle limitrofe sui nuovi farmaci e interventi.
Il glaucoma è una malattia particolarmente insidiosa: colpisce la popolazione senza alcun sintomo, inizialmente. Il paziente gode apparentemente di buona salute, ma la pressione interna dell’occhio è più alta rispetto al normale e le strutture oculari soffrono deteriorandosi progressivamente.

Contro tale patologia la diagnosi precoce è un’arma particolarmente efficace: le terapie, infatti, non mancano; i colliri per diminuire il tono oculare vengono preparati sempre in nuove formulazioni e anche gli interventi chirurgici sono più semplici ed efficaci. Diminuire la pressione dell’occhio precocemente preserva la vista per tutta la vita.

Anche a Senigallia sono state effettuate campagne di screening per identificare i pazienti con tale patologia. Tuttavia, è necessario visitare un milione di persone per scoprire 700 nuovi malati. Quindi, le campagne di screening sono utili, ma solo se estese a grandi numeri.

Alla giornata di studio, che cercherà di rispondere a quesiti pratici, quali l’opzione tra l’intervento chirurgico e la terapia farmacologica, parteciperanno i maggiori esperti italiani del glaucoma provenienti da Milano, Parma, Napoli, Pisa e i direttori delle unità operative oculistiche delle Marche, coordinati anche dal dr. Francesco Gaudenzi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura