SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Fisioterapia Zazzarini - Centro autorizzato Human Tecar - Senigallia

Senigallia si prepara per la festa di capodanno con musica, balli e videomapping

Spettacolo in piazza del Duca a partire dalle ore 23: ecco il programma

Presentate le iniziative di Capodanno in piazza a Senigallia

Sarà una notte di festa, adatta a tutti con divertimento, musica e spettacolo di videomapping in piazza che richiamerà certamente tante persone. E’ quanto si augurano gli organizzatori della festa per la notte di capodanno che Senigallia si appresta a festeggiare in piazza del Duca a partire dalle ore 23 di giovedì 31 dicembre 2015.

Una festa che il Comune di Senigallia ha organizzato assieme a diversi partner e che prevede il via ufficiale ai festeggiamenti in piazza alle ore 23 con la musica della “Sun Beat Air Big Orchestra“, la quale interpreterà alla propria maniera, con ironia e teatralità, le hit parade che hanno fatto la storia della musica italiana dagli anni ’30 a oggi, arrangiate e rivisitate mescolando jazz, funk, rock e ska al liscio e alla canzone popolare. Una sorta di collage, un genere unico, che loro stessi amano definire Blob Music.

Subito dopo il concerto, ad accompagnare gli spettatori verso il nuovo anno sarà il suggestivo spettacolo di archigrafia e musica curato da Luca Agnani. Lo show di videomapping – che nel 2013 rese la Rocca roveresca protagonista agli occhi e agli obiettivi di tutta la città e non solo (GUARDA IL VIDEO) – avrà quest’anno come tema il “Palazzetto delle Meraviglie”, e sarà un omaggio al palazzetto Baviera, che dovrebbe essere “riconsegnato” nel 2016, dopo i lavori di restauro, in tutto il suo splendore.
Agnani è da alcuni anni protagonista a livello internazionale nella scena dell’architectural mapping: attraverso la sua creatività, dà vita a monumenti e facciate di palazzi storici con effetti sorprendenti. Tra i riconoscimenti ottenuti, il prestigioso premio al Circle of light, il Festival internazionale delle luci di Mosca, nel 2014.

I festeggiamenti non termineranno però con lo show ma proseguiranno con tanta musica, balli e divertimento fino alle ore 2 per lasciare spazio di nuovo al videomapping prima di salutare tutti i partecipanti a una festa che l’amministrazione comunale si augura il più partecipata possibile.

Presentate le iniziative di Capodanno in piazza a SenigalliaPer la notte di capodanno, rende poi noto il Comune di Senigallia, “gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e i locali di pubblico spettacolo di Senigallia potranno protrarre l’orario di diffusione sonora e le attività di intrattenimento, anche dal vivo, fino alle ore 7 del 1° gennaio 2016. Tali attività potranno essere svolte con i valori limiti di immissione fino a + 10 decibel oltre il valore assoluto previsto dalla classificazione acustica comunale riferita all’area in l’esercizio è ubicato“.

Altro appuntamento alla Rotonda a Mare dove, a partire dalle ore 23, prenderà il via anche il “New Year’s Eve Party” targato Summer Jamboree. Music, Dance & Sparks con dj At’s Crazy Record Hop, dj Ol’Woogies e dj Sauro Dall’Olio. Il costo dell’ingresso con consumazione è di 30 euro più la prevendita se l’acquisto viene fatto prima del 31 sera sul sito www.vivaticket.it.

Ma la festa di Senigallia continua anche il 1° gennaio con il tradizionale concerto di Capodanno, che inaugurerà la nuova stagione concertistica e che l’anno scorso “sbaragliò i numeri delle precedenti edizioni con oltre 500 biglietti venduti. L’appuntamento è alle ore 17 al teatro La Fenice con la Filarmonica Rossini diretta dal maestro Donato Renzetti, affiancato dal giovane soprano Paola Antonucci. Il programma di auguri in musica spazierà da Rossini agli evergreen del valzer e dell’operetta. L’ingresso è di 10 euro.
Per informazioni è possibile chiamare il numero 0717930842 o scrivere all’indirizzo e-mail info@fenicesenigallia.it.

Anche quest’anno – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – puntiamo su un programma di eventi capace di tenere insieme qualità, divertimento e voglia di stare insieme, per riscoprirci una comunità coesa e solidale, e per guardare con rinnovata fiducia al prossimo anno“.

Non si terrà, diversamente dagli altri anni, il cenone di fine anno in piazza Simoncelli. Un appuntamento solidale che la Caritas e il Comune di Senigallia promuovevano da diverse edizioni e che per questo 2015 verrà “distribuito” su tutto il territorio grazie alle molteplici iniziative di carattere solidale che Caritas, Diocesi e le varie associazioni hanno organizzato insieme.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Solo un commento
un povero tra i poveri (di politica) 2015-12-29 00:10:18
"E IO PAGO" HA HA HA ..... facile fare feste e festini con i soldi degli altri. VERGOGNATEVI.......
Sono passati pochi giorni dal pagamento della TASI e IMU (16 dicembre) dove la gente comune di senigallia all'atto del pagamento ha maledetto chiunque ..... ora a pochi giorni si renderà conto meglio di quello che avete combinato a luglio, deliberando l'innalzamento massimo delle tasse, compreso l'IRPEF COMUNALE nello stipendio di gennaio 2016 o nella pensione. Alcuni già se ne sono accorti ma quando la totalità della gente se ne accorgerà che avete messo le mani sugli stipendi e sulle pensioni, anche di 1.000 euro al mese, saranno in molti a maledirvi e rimpiangeranno di avervi dato il voto. E voi festeggiate .......... con un buco di bilancio di 6 milioni di euro ......... e voi festeggiate .......... con persone che non arrivano più a fine mese per poter pagare le tasse e non perdere anche la dignità, e voi festeggiate .......... VERGOGNATEVI DI QUELLO CHE AVETE FATTO IN QUESTI ULTIMI 20 ANNI E PER QUELLO CHE STATE FACENDO ....... "E IO PAGO" anche se non vi ho votato pur andando a votare. Dio vi perdoni io non posso.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura