SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Verde Menta Senigallia - Caffetteria, Gelateria, Food, American bar

Patteggiano otto mesi di reclusione i due ladri del bar Colosseo di via Mamiani

Negata, a causa dei precedenti per furto di entrambi i giovani rumeni, la sospensione della pena

Il carcere di Montacuto a Ancona

Hanno patteggiato la pena a otto mesi di reclusione i due ladri che la notte tra domenica 28 e lunedì 29 giugno irruppero nel bar-pasticceria Colosseo di via Mamiani. I due, difesi dal legale Giovanni Curzi, erano stati arrestati dalla Polizia e condotti a Montacuto dove tuttora sono rinchiusi per la detenzione.

I due giovani di nazionalità rumena – entrambi senza fissa dimora e con precedenti per furto – sono stati arrestati durante il colpo: proprio i rumori hanno destato alcuni residenti che hanno allertato il 113. La Polizia ha potuto così fermare immediatamente G.M.N. di 30 anni, rimasto fuori del locale a fare da “palo”, e C.I.M. 24enne, ammanettato dopo una breve fuga.

Il tribunale di Ancona ha disposto che i responsabili – pur avendo collaborato confessando il colpo – rimanessero in carcere: proprio la recidività ha fatto propendere il giudice per non concedere la sospensione della pena.

Commenti
Solo un commento
giulio 2015-07-17 13:29:20
Questi 2 rumeni, LADRI, saranno fuori tra poco, pronti a ricominciare. Per ogni ladro acciuffato ce ne saranno almeno venti che la fanno franca. Secondo il mio modestissimo parere, i ladri colti in flagrante (e/o anche reo-confessi), non dovrebbero patteggiate alcun sconto di pena.
Un saluto a tutti i lettori di Senigallia Notizie.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura