SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Pizzeria ZeroZero

Partecipazione e democrazia: questi i principi del M5S Senigallia

Riunione del gruppo consiliare, linee guida approvate dal meetup di appartenenza

Logo M5S - Movimento Cinque Stelle

E’ stato un grande risultato, oltre il 14% dei voti, seconda lista più votata dopo il PD. Il Movimento 5 Stelle di Senigallia siederà in Consiglio con 3 consiglieri. Grazie a tutti coloro che hanno voluto credere in questo progetto di cambiamento, ora siamo cittadini nelle istituzioni e ci rimboccheremo le maniche! Come dice Beppe Grillo: “Andiamo avanti, andremo sempre meglio!”

Il 10 giugno scorso si è riunito il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle Senigallia composto da Stefania Martinangeli, Marco Bozzi e Riccardo Mandolini.
Abbiamo ribadito l’importanza del nostro punto programmatico fondamentale che è costituito da partecipazione e democrazia diretta. Nel presupposto che è nostra volontà di fare squadra in Consiglio partendo dalla collaborazione e dall’ascolto del territorio nello spirito della “partecipazione responsabile”, fondamento del Movimento, abbiamo affrontato questa prima riunione, tra consiglieri eletti, con l’intento di fissare le modalità operative dei portavoce M5S in Consiglio e le modalità di contatto e di apertura al territorio. L’assemblea del meetup M5S Senigallia, riunitasi il giorno successivo, ha ratificato queste linee guida.

In applicazione del principio dell’uno vale uno le mozioni, le interrogazioni e le proposte verranno sottoscritte congiuntamente da tutti i consiglieri M5S ed esposte da ciascuno a turno, così come le interpellanze.

Quale seconda forza nella compagine politica senigalliese, poiché è già emersa a livello mediatico la volontà del sindaco neo eletto di affidare alla sua coalizione la presidenza del Consiglio, il Movimento 5 Stelle di Senigallia intende richiedere la vicepresidenza del Consiglio ed almeno una presidenza di Commissione.

Sempre sulla base del principio dell’uno vale uno, proporremo la rotazione degli incarichi consiliari.

E’ nostra volontà agevolare la partecipazione dei cittadini che si faranno portatori di istanze ed a tal fine ci adoperemo per promuovere incontri con la cittadinanza.

Tutta la nostra attività consiliare punterà sempre e comunque al raggiungimento degli obiettivi e non alle alleanze, a fare opposizione costruttiva mai preconcetta, comunque sempre mirata ad informare il cittadino ed a promuovere quella crescita comune nella salvaguardia del bene comune.

 

dal Gruppo consiliare M5S Senigallia

Commenti
Solo un commento
arcimboldo 2015-06-15 07:52:01
Da una analisi del voto il M5S, a Senigallia, ha preso 3.209 voti in calo rispetto alle europee 2014 dove il M5S ha preso 5.017 voti ed ancora di più in calo rispetto alle politiche del 2013 dove il M5S ha preso 7.372 voti al Senato e 8.464 voti alla Camera.
La lista dei consiglieri comunali ha raccolto 716 voti pari al 22,3% di 3.209 voti. E' di tutta evidenza che il 77,7% dei cittadini hanno votato solo il M5S!! Ergo molti hanno votato il M5S per protesta!!?? Comunque sia ora avete una grande responsabilità quella di dimostrare quello che sapete veramente fare. Avete una prateria davanti a voi. Buon lavoro.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura