SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La Città Futura: “occorre una soluzione per il gattile di Senigallia”

"Una città a misura di animali è una città migliore"

Festa Osteria del Ciarnin - 30-31 maggio, 1-2 giugno 2015 - Senigallia
Animali domestici spiaggia

Il tema del benessere degli animali d’affezione è sicuramente appartenente ai valori della lista “La Città Futura”. Molto è stato fatta dall’amministrazione uscente ma molto ancora si deve fare per migliorare le politiche in favore del benessere e tutela degli animali, siano essi d’affezione che selvatici.


“Occorre immediatamente trovare una soluzione per il gattile della città, che ora vive grazie al solo contributo economico dei volontari. L’Amministrazione futura dovrà impegnarsi per sostenere le spese di gestione che non possono essere demandate alla sola sensibilità di alcune persone. Attuare uno sportello online dei diritti degli animali, dove chiunque può trovare informazioni sulla normativa vigente, come e dove portare un animale abbandonato e informazioni rivolte ai turisti che viaggiano con il loro amico a quattro zampe” dichiara Rossana Del Regno.

“Inoltre serve promuovere un tavolo di lavoro con il prossimo Governatore della regione. Ad oggi Senigallia ha dato due concessioni balneari per la realizzazione di spiagge a misura di “Fido”. Tutti gli stabilimenti possono adibire aree destinate ai bagnanti che vogliano portare con se il cane in spiaggia  e sono state realizzate aree preposte nelle spiagge libere. Tutto ciò è già stato realizzato, ma è necessario trovare la giusta sensibilità della Regionee degli organi preposti per poter concedere ai nostri beniamini anche la balneazione” – continua Del Regno.

“Una città a misura di animali è una città migliore che mostra la propria attenzione verso temi molto vicini a numerosi cittadini. Promuovere progetti all’interno delle scuole per sensibilizzare gli  studenti al rispetto verso gli animali ed  infine, mettere in campo tutta la collaborazione possibile con le Forze dell’Ordine per il contrasto al maltrattamento, alla vigilanza sul territorio per gli animali da reddito e la prevenzione al randagismo attraverso mirate campagne di sensibilizzazione– conclude Del Regno.

 

//www.lacittafutura.info/

Commenti
Solo un commento
la triccula 2015-05-28 11:26:53
quest' si ch'è n'discor seri'
altr' che disoccupazion, lavor'e tutt' ch'laltr' stupidat'
boh sarem' armasti indietra'
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura