SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Paradisi rincara la dose: “Anche Ceresoni tra i contestatori di Salvini, si dimetta”

Il candidato sindaco per Unione Civica: "Mangialardi dichiari da che parte sta"

2.701 Letture
commenti
Simone Ceresoni in piazza durante le contestazioni a Matteo Salvini

Solo ora, verificando le fotografie dei contestatori estremisti del 14 maggio, prendo atto che, oltre ai consiglieri Pergolesi e Girolametti, c’era in prima fila l’assessore all’urbanistica Ceresoni, peraltro proprio all’interno del gruppetto dal quale sono arrivati gli oggetti contundenti che hanno ferito un ragazzo e colpito più persone con le uova tra cui una bimba di 4 anni.


Ceresoni, disposto a tutto per un pugno di voti estremisti, si dimetta immediatamente. Senigallia democratica merita di più di Simone Ceresoni. Il sindaco Mangialardi dichiari da che parte sta: se con l’illegalità e la brutalità o con la democrazia e la civiltà.

Commenti
Ci sono 9 commenti
BlackCat
BlackCat 2015-05-16 08:41:13
Ma per favore, non scendiamo nel ridicolo... solo perché qualcuno era dall'altra parte del cordone è in automatico un contestatore. Ah Paradì.... Arpiate!
Antani 2015-05-16 10:27:30
Questa te la potevi risparmiare, hai perso tempo pure per analizzare uno ad uno chi ha espresso il dissenso! (Sono contro al lancio di uova ma assolutamente favorevole alla protesta che c'è stata)
Ghertrida Sadovski 2015-05-16 11:49:04
Paradisi se la smetta ...... per aver fatto venir a Senigallia la meloni l'altra settimana e Salvini giovedì che si aspettava ? si renda conto invece che con gli "estremisti" come li chiama lei c'erano PER FORTUNA tantissimi senigalliesi! a differenza vostra che per far numero dovete chiamare leghisti da tutta le Marche per radunare una trentina di persone ......
Contestare uno come Salvini è un dovere civico di ogni libero cittadino che crede nella Costituzione ....
SENIGALLIA E' E SARA' SEMPRE ANTIRAZZISTA E ANTIFASCISTA !
Ingrao
Ingrao 2015-05-16 11:54:41
Contestare Salvini è un dovere civico , certo che si perderà parecchio a livello turistico grazie a chi fa venire personaggi del genere a Senigallia , senigallia rimane antifascista e antirazzista sempre
Ettore 2015-05-16 13:24:25
Solo ora, verificando le fotografie dei contestatori estremisti del 14 maggio, prendo atto che tra Girolametti, Pergolesi e Ceresoni c'era un uovo in volo.
Chiedo le immediate dimissioni dell'uovo.
Paperinik
Paperinik 2015-05-16 14:54:02
Non c'e' bisogno delle dimissioni, il 31 di questo mese andate tutta a casa democraticamente, perche' Senigallia non vi sopporta piu'. Fate schifo.
Harrylacarogna
Harrylacarogna 2015-05-16 14:54:52
"Ceresoni, disposto a tutto per un pugno di voti estremisti"
Paradisi,(...omissis...),da quando eri ragazzo,tu e la"giovane destra",mi ricordo i discorsi che sentivo da voi,ho anche condiviso qualche tua battaglia in consiglio comunale,ma,visto che hai portato le"pezze da piedi" della politica italiana a Senigallia,non ti potevi aspettare un risultato peggiore di questo,premesso che ancora c'é gente che ha un minimo di senso di Democrazia,
Mi auguro che un giorno qualcuno inventi una macchina del tempo così avrai la possibilità di tornare al tuo meraviglioso "ventennio"che ti manca tanto.....Mi domando se c'era anche quel fenomeno di Rebecchini al comizio del (...omissis...)....
BlackCat
BlackCat 2015-05-16 19:39:52
Prenditeli a casa tua Emanuela (i leghista intendo).... (Cit. Di un detto leghista partorito in bagno)
Ingrao
Ingrao 2015-05-16 20:12:16
tranquillo paradisi che un consigliere e il 5 % lo prendete ....;-))))....
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura