SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Simone Ceresoni - Altre Marche Sinistra Unita - Elezioni regionali Marche 2015

A Senigallia il convegno conclusivo del progetto GAP’s della Cisl Marche

Appuntamento mercoledì 13 maggio alla Rotonda

Locandina del convegno conclusivo del progetto GAP's voluto dall'Anteas delle Marche

L’appuntamento è per mercoledì 13 maggio alle 9.30 presso la Rotonda a mare di Senigallia dove si terrà il convegno conclusivo del progetto GAP’s voluto dall’Anteas delle Marche.

Durante i lavori, che saranno aperti dal saluto del sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi e introdotti dal presidente Anteas Marche, Roberto Battistini, verranno presentati i risultati dei laboratori attraverso le immagini ed i racconti delle esperienze vissute a partire da “Gli artigiani del futuro” ad Ascoli Piceno; “La gioia del saper fare” a Senigallia; “I mestieri di una volta” a Piobbico; “Il laboratorio teatrale intergenerazionale e di consulenza affettiva” a Macerata; “Il laboratorio dei saperi e dei sapori” a Pesaro. Verrà inoltre allestita una mostra dei lavori fatti.

«Giovani, adulti, pensionati si ritroveranno assieme per ripercorrere le tappe di un anno di incontri intergenerazionali – spiega Cinzia Verdenelli progettista e coordinatrice del progetto – dove gli anziani hanno cercato di trasmettere alle giovani generazioni le loro memorie, i vecchi mestieri e la passione per il lavoro, le loro fragilità ed il bisogno di cura e di custodia.»

Gli studenti dell’ Istituto Alberghiero S.Marta-G.Branca di Pesaro, della scuola primaria e secondaria di Piobbico, della scuola secondaria Fagnani di Senigallia, del Centro Locale per la formazione di Ascoli e i ragazzi del Servizio Civile a Macerata hanno con entusiasmo aderito al progetto portando il loro contributo di energia, creatività e innovazione, con lo sguardo rivolto al futuro.

Nei mesi di settembre e di ottobre, nella fase formativa propedeutica all’implementazione dei laboratori, il team di coordinamento del GAP’s assieme ai volontari ed ai ragazzi ha affrontato i temi dell’accoglienza intergenerazionale con la stesura della Carta dell’Accoglienza tra generazioni dove emergono i valori dell’appartenenza, del rispetto delle differenze, della capacità di mettersi nei panni dell’altro, del donarsi e del donare; valori essenziali per accorciare i GAPs (le distanze) tra le persone di diversa generazione e non solo.

Saranno presenti le autorità della Regione Marche, i dirigenti delle Istituzioni Partner del Progetto, Stefano Mastrovincenzo Segretario Generale della Cisl Marche e Mario Canale, Segretario Generale della Federazione Pensionati Cisl. Concluderà i lavori Sofia Rosso, Presidente Nazionale di Anteas.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura