SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aperto un bando per facilitare l’acquisto di un’abitazione a Senigallia

Il Comune: "vogliamo ridurre il numero di alloggi inutilizzati e agevolare l'accesso alla prima casa"

6.948 Letture
commenti
Case popolari

Il Comune di Senigallia ha pubblicato l’atteso bando che si rivolge ai cittadini intenzionati ad acquistare per il proprio nucleo familiare la proprietà di un alloggio nel Comune dopo un periodo di locazione di almeno 8 anni a canone moderato. La domanda può essere presentata anche da singoli che intendano costituire una nuova famiglia.


“Gli obiettivi – gli assessori Fabrizio Volpini e Simone Ceresoni – sono incrementare l’offerta delle abitazioni a canone moderato e agevolare l’accesso alla proprietà della prima casa differendone l’acquisto al termine del periodo di locazione. Allo stesso tempo, puntiamo a ridurre lo stock di alloggi inutilizzati presenti sul mercato con particolare riferimento a quelli ultimati, invenduti, che appesantiscono e condizionano il mercato edilizio medesimo e il sistema delle imprese edili”.

Per fare domanda è necessario possedere i seguenti requisiti: 1) essere cittadini italiani o di uno Stato appartenente all’Unione europea, oppure cittadini extracomunitari titolari di carta di soggiorno o permesso di soggiorno di durata biennale; 2) avere residenza o prestare attività lavorativa in un Comune della regione Marche o essere cittadini italiani residenti all’estero che intendono rientrare in Italia; 3) non essere titolari in tutto il territorio nazionale della proprietà, uso, usufrutto o altro diritto reale di godimento di un’altra abitazione adeguata alle esigenze del nucleo familiare; 4) avere un reddito del nucleo familiare con valore Isee non superiore a 39.701,19 euro; 5) non avere avuto precedenti assegnazioni in proprietà o con patto di futura vendita di un alloggio realizzato con contributi pubblici o precedenti finanziamenti agevolati concessi dallo Stato o da enti pubblici, salvo che l’alloggio non sia più utilizzabile senza aver dato luogo a indennizzo o a risarcimento del danno.

Le domande, in regola con la legge sul bollo e redatte in forma di autocertificazione, nonché le relative dichiarazioni dovranno essere compilate in ogni parte, pena l’esclusione del richiedente, utilizzando il modello apposito in distribuzione all’ufficio Servizi sociali, in via Marchetti, 73, e all’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp), in via Manni 7. Il bando e la domanda sono scaricabili anche dal sito www.comune.senigallia.an.it.

Le domande dovranno pervenire al Comune di Senigallia entro e non oltre il 5 giugno 2015. Si considerano pervenute in tempo utile le domande spedite entro il termine predetto con plico raccomandato A.R. o a mezzo di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: comune.senigallia@emarche.it. Le domande ammissibili saranno collocate dalla Provincia di Ancona, in base ai punteggi attribuiti, in una graduatoria unica provinciale.

Commenti
Ci sono 5 commenti
Sebastian
Sebastian 2015-04-07 11:21:12
"Le domande dovranno pervenire al Comune di Senigallia entro e non oltre il 5 giugno 2015" ????? Scusate ma voi il 31 di maggio non ci siete piu', perche' sprecare tempo a fare finta di essere per il "sociale", quando non lo siete stati per 5 lunghi anni ? Pensate forse che adesso, con questa "trovata" dell'ultima ora, qualche folle vi votera'? Poveri illusi....
sandra silvi 2015-04-07 13:20:30
Stereo, tanto non ci sarai manco te! Ma dove vuoi andare???!! Ma firmati che ci fai piū Bell figura! Per entrare in politica ci devi mettere la faccia, cosa fai, ti nascondi anche dopo???? Sono disgustata e senza parole...
Glauco G. 2015-04-07 18:57:50
Premesso che non mi interessa chi vincerà le elezioni. Volevo solo chiedere a “Stereo” chi, secondo lui, diventerà il nuovo sindaco di Senigallia? Se devo dire la mia (previsione), non vedo nessun candidato a sindaco che può contrastare l’attuale giunta. Per ora ho solo letto di “partiti” che candidano ragazzi che giocano alla politica e che 2 anni prima provavano a vincere le elezioni per il rappresentate di classe (questa è una mia battuta ovviamente). Seriamente parlando… ho letto di “partiti e/o candidati” che invocano maghi per risolvere problemi di ogni tipo. Ho letto di “partiti e/o candidati” che non fanno altro che criticare ogni mossa dell’attuale giunta ma mai una volta a dare vere e concrete idee a supporto di tale critica(ma ovviamente non dicono mai le loro idee per risolvere le cose oppure lo dicono in forma generica così da poter dire “io l’ho detto”). . Ho letto di “partiti e/o candidati” che si sentono eroi nel dare voce alle persone (come se si parlasse di gente inerme senza possibilità di parole e/o scrittura). Ho letto pure commenti di “partiti e/o candidati” che in alcuni articoli parlavano di priorità e poi, dopo qualche giorno, le priorità cambiavano magicamente e diventavano altre. Ho letto di “partiti e/o candidati” che pensano di risolvere tanti problemi a costo zero (e anche in questo caso, non dicono le loro idee per risolvere le cose oppure lo dicono in forma generica così da poter dire “io l’ho detto”). Ho letto di “partiti e/o candidati” che oltre a Senigallia sono pronti a risolvere i problemi del mondo. Insomma ho letto tante cose ma più che altro mi sembrava di leggere vari copioni di ZELIG. A maggio vedremo chi avrà fatto la previsione sbagliata. Io dico che l’orientamento politico non cambierà affatto e che gli avversari prenderanno ben pochi voti. Ma ovviamente tutto è basto sul mio personalissimo ragionamento e quindi posso certamente sbagliare (e come detto all’inizio non mi metterei a piangere ne a gioire visto che non ho preferenze. Oggi considero la sx il centro e la dx tutti allo stesso modo. Nel bene e nel male. Domani magari qualcuno mi farà cambiare idea ma ad oggi tante risate e nulla più). X Silvia. Come mai tutto questo astio per un commento di un rivale politico? Stereo è libero sia di dire che non verranno votati e sia di scrivere firmandosi “stereo”. Non vedo disgusto oppure oscenità nel scrivere senza firmarsi. Credo sia ora di far basta di giudicare un commento valido solo se lo si firma e un commento sciocco se non lo si firma. Personalmente sono stato molto più disgustato da commenti di persone ben note che si firmano con nome e cognome. Trovare disgusto per uno che patteggia per l’opposizione mi sembra troppo. Libera però di essere disgustata ovvio!
sandra silvi 2015-04-08 00:47:05
@ Glauco C. : innanzitutto ti invito a leggere bene il nome: Sandra!! Non Silvia. Il signor Stereo sa bene quale sia il riferimento. Lei invece signor Glauco non sa di cosa stiamo parlando. Il buon senso le dovrebbe suggerire di farsi gli affari suoi. Ad ogni modo sono libero di esprimere l' opinione che voglio esattamente come ha fatto lei nella cantilena qui sopra..
Glauco G. 2015-04-08 13:11:31
Mi scuso per l'errore ma le faccio presente che io mi firmo Glauco G e non C ..lo rileggiamo bene tutte e due i nostri "nomi"? poi mi sembra di aver scritto "Libera però di essere disgustata ovvio" e confermo che è liberissima. La cosa tristissima è che sta usando un mezzo di comunicazione di "massa" come questo per fare comunicazioni personali. Suggerisco una chiamata al telefono al diretto interessato.... altrimenti è davvero infantile scrivere "Il buon senso le dovrebbe suggerire di farsi gli affari suoi". Non pretenda cose sciocche dai.. non mi faccia pensare che non sto "parlando" ad una donna ma ad una ragazzina che pensa di scrivere nel diario segreto (e per farmi capire meglio, io ad oggi penso di parlare ad una donna nonostante l'uscita infelice che ha appena fatto). Se commenta le affermazioni degli altri, gli altri sono liberi di commentare le sue (come io accetto le sue critiche). Spero solo, che riuscirà a commentare senza insulti ne capricci. Comunque non andrò oltre a questa risposta visto che parlo con una persona che chiede privacy in un "blog" dove lo scopo è proprio il commento, il dialogo e il dibattito. Buona giornata Signora Sandra silvi
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura