SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Centro Il Maestrale

Dopo il maltempo: altri detriti sulla spiaggia di Senigallia

Un nuovo "strato" di rami e rifiuti va ad aggiungersi ai cumuli della mareggiata del 6 febbraio - FOTO

2.864 Letture
commenti
Detriti sul lungomare Marconi a Senigallia

Dopo il maltempo del 24 e 25 febbraio che ha investito il territorio regionale e cittadino, oltre a un po’ di preoccupazione per i livelli dei fiumi alzatisi pericolosamente, rimangono anche i detriti che arrivano in mare e che questo restituisce depositandoli sulla spiaggia, compresa quella “di velluto”.

Quantità non sempre preoccupanti, come in questa ondata, ma che vanno ad aggiungersi a quelli ancora da rimuovere per le mareggiate del 6 febbraio scorso, quando il mare grosso riversò sul senigalliese una quantità impressionate di rami, tronchi, bottiglie, rifiuti, cavi, plastiche.

Detriti sul lungomare Marconi a Senigallia

Detriti sul lungomare Marconi a SenigalliaDetriti sul lungomare Alighieri a Senigallia

Detriti sul lungomare Da Vinci a SenigalliaA quei cumuli, che in molte zone – sia sul lungomare di ponente che di levante – diventano vere e proprie montagne, si sono aggiunte nella nottata altri detriti che hanno fatto ripiombare la spiaggia sotto uno strato di rametti e rifiuti, come si può vedere nelle foto scattate nella mattinata del 26 febbraio.

Nuovi interventi di pulizia dell’arenile saranno dunque da mettere in cantiere in vista della sempre più vicina apertura dei primi esercizi sul lungomare
Detriti sul lungomare Da Vinci a SenigalliaDetriti sul lungomare Italia a Marzocca di SenigalliaDetriti sul lungomare Italia a Marzocca di Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno