SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Luca Marcantognini aderisce a Progetto in Comune

Marcantognini: "Mi candido per l’idea di una politica nuova dove l’eletto è il portavoce del cittadino"

2.626 Letture
commenti
Bonvini - Arredamenti parrucchieri
Luca Marcantognini

Mi chiamo Luca Marcantognini ho 43 anni, diplomato in Ragioneria e sono un commerciante. In passato ho lavorato nella direzione di sale cinematografiche e militato come volontario nella Croce Rossa Italiana e nel Salvamento.

Amo Senigallia e la musica, per passione servo nei locali le “Arti del Divertimento”.  Sono nato a Senigallia e più precisamente a Borgo Molino, quartiere coinvolto purtroppo dall’ultima alluvione del 3 maggio 2014.

I motivi che mi spingono ad affrontare questo progetto elettorale ve li descrivo in sintesi in questa presentazione per poi approfondirli ed affrontarli, spero in futuro insieme a Voi!

L’idea di candidarmi è maturata da una riflessione post 3 maggio e oggi sono convinto che tutti possiamo renderci parte attiva della vita politica della nostra città, nel limite delle proprie possibilità, per “capire”, contribuire e partecipare alle scelte di oggi per un domani migliore.

Mi candido con la lista civica “Progetto InComune” per Maurizio Perini Sindaco, in condivisione dell’ amicizia e delle radici che ci legano, per l’idea di una politica nuova dove l’eletto è il portavoce del cittadino e dei valori generali come ad esempio la Famiglia, il lavoro per i giovani, la sicurezza della persona, il sociale e la salute del cittadino.

Sono convinto che a Senigallia si può far meglio e in maniera diversa: a partire dal creare incentivi per i nostri giovani per evitare “la fuga” verso l’estero, per i commercianti e gli artigiani del nostro territorio in questo particolare periodo. Un altro tema che mi sta molto a cuore è rendere ancora più accessibile e fruibile i servizi ai diversamente abili sia lungo tutto il nostro litorale che in città e garantire alla comunità più prevenzione e sicurezza sia in acqua che sugli arenili, cominciando dalle spiagge libere,rafforzando ed integrando il servizio di salvataggio per tutti.

La mia citta’ e’ la mia citta’ e per questo non posso fare altro che amarla per farla amare!

Perini: “Credo che Luca abbia espresso quello che ognuno del gruppo pensa. Senigallia è una città da amare più che da governare. Il filo conduttore di questo nostro progetto è proprio questo. Andiamo avanti perché crediamo che prima di tutto venga Senigallia e che la libera iniziativa di semplici cittadini sia uno strumento giusto per fare bene”

Commenti
Ci sono 5 commenti
Pluto
Pluto 2015-01-14 11:06:12
Un'altra pedina nelle mani del "re" che ringrazia il suo "alfiere". Ed anche in questo caso, l'amicizia, e' stata cattiva consigliera, vedrai Luca che bella sorpresa ti attende, quando scoprirai la verita'.....
bonzino 2015-01-14 16:49:10
Sig. Maurizio, oltre a presentare i candidati alla sua lista, potrebbe per tutti quelli che non la conoscono o che si son persi la sua presentazione, se l'ha già fatta, pubblicare un suo profilo? Grazie, così saremo in grado di giudicarla al meglio.
Elisa Fabri 2015-01-14 22:15:01
Credo che la parola " giudicare" non sia molto appropriata... A parere mio ... Avrei usato più un "valutarla" .
Sempre a parer mio.
bonzino 2015-01-15 09:50:49
Credo che prima di valutarlo sul piano politico è bene giudicarlo, anche se può sembrare troppo presuntuoso, sul piano personale ed è quello che ho richiesto con il mio intervento.
vitali diego 2015-01-24 16:55:22
http://maurizioperini.it/
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno