SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ex Arena Italia, Mangialardi: “Soddisfatti per una visione che vediamo realizzarsi”

“Un doveroso ringraziamento va ai proprietari che hanno mostrato grandissima disponibilità”

La demolizione e l'abbattimento dell' ex arena Italia, a Senigallia

C’è tanta soddisfazione per una visione che vediamo diventare realtà ogni volta che aggiungiamo una nuova tessera al mosaico della nostra città e quello dell’Ex Arena Italia è sicuramente un tassello importantissimo.” Con queste parole il primo Cittadino Maurizio Mangialardi ha espresso la propria gioia in merito alla demolizione dell’ex cinema Arena Italia, la storica costruzione ormai in degrado da oltre 35 anni.

Nello specifico, nella giornata di lunedì 11 agosto sono stati demoliti l’ex botteghino e l’ex sala proiezione ma anche la cinta muraria nel lato di via Mamiani che non faceva parte all’inizio dell’accordo iniziale siglato tra il Comune di Senigallia e la proprietà dell’area.

Un doveroso ringraziamento va alla proprietà che ha mostrato grandissima disponibilità in questo percorso – ha proseguito Mangialardi- “Senza la loro disponibilità non sarebbe stato possibile ampliare il progetto e restituire alla città una zona finita in degrado.”

Non nascondo la soddisfazione per poter finalmente vedere la Porta Lambertina nella sua magnificenza: cosa che non hanno potuto fare due generazioni e che una terza ha rischiato di non farlo“. Non solo però una riappropriazione storica e artistica di un zona in degrado “Grazie a questi interventi a breve (ma non come previsto inizialmente già il 15 agosto per il protrarsi dei lavori alle mura di recinzione) – ha concluso il Primo cittadino– potremmo usufruire temporaneamente di 30 posti auto gratuiti e collegare il lungomare di Ponente al centro storico senza l’utilizzo delle auto”.

Commenti
Solo un commento
maria garbini 2014-08-14 01:05:57
Qualcuno delle opposizioni farà un controllo delle spese per parcheggio-sottopasso borgo torri, per ciclabile Mamiani e per parcheggio ( veramente GRATUITO , per l’inizio della campionaria?) dell’ex-arena ITALIA?
Intanto alcuni “pennivendoli” locali riportano il paragone di porta Fano-Lambertina con l’arco di trionfo, attribuendolo al MAGNIFICO-ricciolone, che fa miracoli senza aver un euro nelle casse comunali?????
suddito-610

p.s. : i geniali dirigenti comunali, forse un po’ deconcentrati per la fregola-fretta fatta loro dai capi-compagnucci, hanno trascurato di mettere almeno due spazi per carico-scarico onde evitare che si verifichi ancora quanto nelle foto che invio.
[CG] TG Marche
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura