SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Alla base dell’incidente costato la vita a Renzo Bizzarri forse un gatto investito

La tragedia si è consumata a Scapezzano mentre l’uomo era in sella al suo scooter

5.066 Letture
commenti
Scorcio di Scapezzano

Ci sarebbe una tragica fatalità dietro la morte di Renzo Bizzarri, il 55enne che ha perso la vita a Scapezzano nella prima mattinata dell’8 agosto mentre era in sella al suo scooter.

L’uomo avrebbe infatti accidentalmente investito un gatto perdendo il controllo del mezzo in via delle vigne terminando la sua tragica corsa nel parcheggio dell’agriturismo Verde Mare. A suffragare la tesi dell’investimento del felino, il ritrovamento del cadavere dell’animale nei pressi del luogo dell’incidente.

 Il motociclo è finito tra la fitta vegetazione ed il muretto mentre l’uomo è stato scaraventato nell’impatto nell’area di sosta del countryRenzo Bizzarri house. Lì è stato ritrovato intorno alle 10.00 dal titolare del ristorante che, spostando la macchina, ha visto il corpo oramai senza vita dell’uomo. Inutile l’intervento del 118: per il 55enne non c’era più nulla da fare.

La salma, che è stata riconosciuta dai familiari nel primo pomeriggio, è ancora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che si riserverà se fare un esame autoptico. Tanto lo sconcerto e la tristezza sia a Senigallia, dove l’uomo era molto conosciuto che, a Trecastelli dove l’uomo risiedeva.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno