SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: continua la rassegna d’arte orafa “ori de la grazia e la luce”

L'esposizione alla Rocca Roveresca fino al 31 agosto 2014

Rocca Roveresca

Continua con grande successo di pubblico la rassegna d’arte orafa ispirata alla prestigiosa mostra d’arte “La Grazia e La Luce”, dedicata alla pittura marchigiana di fine Quattrocento. La rassegna che prende il nome di “Ori de La Grazia e la Luce” viene ospitata presso la Rocca Roveresca e offre ai visitatori un’esposizione di alto valore capace di coniugare fra loro arte, artigianato e design.

La mostra vanta la partecipazione di maestri orafi di tutta la regione e la collaborazione con il Musinf di Senigallia (Museo d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia): la straordinaria sinergia creatasi, dunque, fra gli orafi ed i fotografi ha dato vita ad un vero capolavoro.

La rassegna d’arte orafa, infatti, mostra al pubblico le opere di importanti pittori reinterpretate dal punto di vista creativo degli orafi e dei fotografi attraverso una propria rilettura che si traduce in due gioielli (copia fedele e reinterpretazione) a loro volta fotografati con una visione personale del fotografo.

Un ringraziamento speciale va, quindi, a tutti gli orafi e a tutti i fotografi che hanno reso possibile questa rassegna d’arte orafa:
Amadeo Laboratorio Orafo, il cui gioiello è stato fotografato da Carlo Cavalletti,
Arte Gioiello Zanchi, il cui gioiello è stato fotografato da Pietro Del Bianco,
Atelier Gioielli Nicolini, il cui gioiello è stato fotografato da Massimo Marchini,
Fulvio Atelier Orafo, il cui gioiello è stato fotografato da Anna Mancini,
Gioielleria Gramolini, il cui gioiello è stato fotografato da Letizia Palazzesi,
Gioielleria Pettinari Marco, il cui gioiello è stato fotografato da Lorenzo Cicconi Massi,
Gioielli Semprucci, il cui gioiello è stato fotografato da Stefania Ronchini,
Graziano Barzetti Orafo, il cui gioiello è stato fotografato da Patrizia Lo Conte,
I Gioielli di Elisabetta Leporoni, il cui gioiello è stato fotografato da Alberto Polonara,
M&M Gioielli di Massaccesi Andrea e Federici Cinzia, il cui gioiello è stato fotografato da Carlo Lovesio,
Staccioli Gioielli, il cui gioiello, il cui gioiello è stato fotografato da Marco Mandolini.

Vi ricordiamo, infine, che la rassegna d’arte orafa gli “Ori de La Grazia e la Luce” continua fino al 31 agosto e con il biglietto cumulativo di 5,00 € è possibile visitare “La grazia e la Luce” presso Palazzo del Duca e “Ori de la Grazia e la Luce” presso la Rocca Roveresca che ha registrato un boom d’ingressi, una soluzione che permette al visitatore di avere una visione esaustiva di entrambe le rassegne, sia pittorica che orafa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura