SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Consegnato a Senigallia il lavoro della “Scuola dei Mosaicisti del Friuli” – FOTO

L'opera è stata realizzata dagli artisti Beatrice Belcaro, Oleh Dunayevskyy e Lorena Zamarella

La Tavernetta sull Aia - Ristorante a Monterado di Trecastelli
Mosaico Torre Montignano

Si è conclusa domenica sera con un forte successo di pubblico la Mostra Mercato Regionale dedicata all’artigianato artistico.  Si consolida così, anche in questa quindicesima edizione, il prestigio della manifestazione capace di mettere insieme le tante espressioni dell’artigianato artistico legate ai vecchi mestieri, alla produzione artigiana di qualità ed all’artigianato innovativo con al centro l’idea del recycling.

Non poteva mancare la consueta consegna, da parte della Scuola Mosaicisti del Friuli, di un mosaico raffigurante la “Torre di Montignano” che è stato consegnato all’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Senigallia, Paola Curzi; una tradizione ormai consolidata giunta al nono anno. Un altro monumento è stato rappresentato nell’opera realizzata dagli artisti friulani che hanno voluto omaggiare la città per la loro nona partecipazione.

Fioretti e CurziExpo MarchePaola Curzi

L’opera è stata realizzata dai mosaicisti Beatrice Belcaro, Oleh Dunayevskyy e Lorena Zamarella: “Serve molto impegno per terminare un’opera di questo tipo” – hanno precisato gli alunni della Scuola Mosaicisti di Spilimbergo “Ringrazio gli alunni per l’opera che hanno realizzato con tanta maestria” – ha sottolineato l’Assessore alle Attività Produttive, Paola Curzi.

Beatrice Belcaro Oleh Dunayevskyy e Lorena ZamarellaLa manifestazione – afferma Michela Fioretti, Direttore di Expo Marche – ha saputo introdurre importanti novità come l’artigianato legato al recycling e la scoperta di una tradizione storica legata alla lavorazione del vetro che entra di merito negli antichi mestieri dell’artigianato storico marchigiano ed, al contempo, ha saputo dare contenuti altamente qualificanti, soprattutto, grazie alla prestigiosa rassegna d’arte Orafa “Ori de La Grazia e la Luce”.  Abbiamo superato i  20.000 visitatori in 5 giorni, un successo che ci inorgoglisce“– continua Michela Fioretti – e per questo vogliamo ringraziare gli artigiani partecipanti, tutti colori che hanno collaborato e l’amministrazione comunale per il supporto. Vi diamo, quindi, appuntamento alla sedicesima edizione!”.

Vi ricordiamo, infine, che la rassegna d’arte orafa gli “Ori de La Grazia e la Luce” continua fine a fino agosto e con il biglietto cumulativo di  5,00 € è possibile visitare “La grazia e la Luce” presso Palazzo del Duca e “Ori de la Grazia e la Luce” presso la Rocca Roveresca che ha registrato 1.569 ingressi, una soluzione che  permette al visitatore di avere una visione esaustiva di entrambe le rassegne, sia pittorica che orafa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura