SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Approvato lo stato di emergenza per le Marche, l’ok di Silvana Amati

La senatrice PD: "Soddisfazione per il risultato, condizione essenziale per agevolazioni e aiuti"

1.605 Letture
commenti
Hotel Turistica - Hotel a Senigallia
Alluvione del 3 maggio 2014 a Senigallia: la frazione di Cannella allagata

E’ stata finalmente approvata dal Consiglio di Ministri la dichiarazione dello stato di emergenza per le sette regioni colpite negli ultimi mesi da calamità naturali: Lazio, Puglia, Calabria, Umbria, Piemonte, Emilia e Marche. Aspettavamo con ansia questa decisione perché rappresentava condizione essenziale per la concessione delle agevolazioni e degli aiuti a favore della popolazione e dei territori“.

Lo dichiara la senatrice del Pd Silvana Amati.

Ora verrà data piena operatività al fondo per le emergenze nazionali che per le Marche mette a disposizione uno stanziamento di 10 milioni euro. Silvana AmatiQuesto è stato l’ultimo atto di un faticoso percorso che ha visto impegnati governo, parlamento, istituzioni locali per dare risposte ai tanti cittadini, alle grandi e alle piccole imprese, che vivono da mesi i gravi disagi che si sono creati in tutte le diverse località colpite da alluvioni, terremoti e altre calamità naturali. Esprimo quindi – conclude Amati – la mia soddisfazione e quella di quanti si sono battuti con me per questo risultato“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio






Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura