SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Autosinistrate.it

Senigallia, semaforo k.o. per l’alluvione: l’incrocio diventa ancora più pericoloso

L'incidente nella serata del 29 maggio ne è la dimostrazione - FOTO

3.427 Letture
commenti
L'incidente tra via Mercantini e viale A Garibaldi nella serata del 29 maggio

Ancora un incidente all’incrocio tra via Mercantini e via Anita Garibaldi. Poco dopo le ore 20 due auto si sono scontrate per via di una mancata precedenza e una delle due ha effettuato un testacoda prima di appoggiarsi a un pino.

La zona era già stata segnalata – come molte altre nel quartiere del piano regolatore – dato il gran numero di incidenti rilevati, ma dopo l’alluvione del 3 maggio scorso, che ha messo fuori uso il semaforo (lo è tuttora), l’incrocio era diventato molto più pericoloso e per gli automobilisti, scooteristi e ciclisti una vera e propria roulette russa.

L'incidente tra via Mercantini e viale A Garibaldi nella serata del 29 maggioNell’impatto, lieve per la verità, sono rimaste coinvolte una Citroen Xsara Picasso condotta da una donna, che proveniva da via Mercantini, e una Lancia Y condotta lungo viale A.Garibaldi da un giovane con a bordo un’altra persona. Entrambi i conducenti non hanno riportato ferite, mentre il passeggero è stato soccorso dall’ambulanza immediatamente giunta sul posto.

L'incidente tra via Mercantini e viale A Garibaldi nella serata del 29 maggioL’incrocio, nonostante il semaforo non funzionante, ha un segnale di precedenza per chi giunge da via Mercantini ma sono in molti in questi giorni a non rispettarla, anche perché seminascosto da un albero, tanto che l’incidente era… “nell’aria”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno