SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“A Senigallia sanità penalizzata per la negligenza della politica”

Il Meetup M5S: "Stroppa convocato solo a penalizzazioni avvenute"

Insegna presso l'ospedale di Senigallia

Il Dr. Stroppa, direttore dell’Area vasta n. 2 a cui appartiene Senigallia assieme a Ancona, Jesi e Fabriano, disdice l’incontro del 27 marzo 2014 con la IV° Commissione Consiliare, organo istituzionale preposto allo studio delle problematiche sanitarie.

Quindi ancora una volta, dopo aver disertato quella di giovedi 20 marzo, il Direttore non si presenta e rimanda le spiegazioni che inevitabilmente gli verranno chieste in merito alla riorganizzazione sanitaria regionale, ristrutturazione che ha visto l’Ospedale di Senigallia notevolmente penalizzato e ridotto delle sue Unità Operative Complesse. Queste, con chissà quale criterio e di questo il Direttore ne dovrà rendere conto, sono state distribuite sul territorio di Area Vasta con notevole predominio dei territori di Jesi, nominato Presidio Unico Ospedaliero, e Fabriano.

Come abbiamo già comunicato le scelte sono state meramente politiche, in quanto la sanità è prerogativa delle regioni, e su questo, purtroppo per noi, siamo stati superati, diremmo azzerati, dai politici di Jesi e Fabriano, tra cui spicca il Presidente del Pd, Spacca. La problematica del nostro territorio è stata gestita in prima persona dal Sindaco e dall’Assessore alla Sanità che hanno avocato la questione con i risultati che conosciamo: 6 Unità Operative Complesse in meno nell’Ospedale di Senigallia.

Inoltre, una volta accertata questa penalizzante conclusione riorganizzativa, allora e solo allora, la IV° Commissione con alcuni componenti della maggioranza stessa che hanno contestato l’operato del Sindaco e dell’Assessore, delle Associazione cittadine e dei soggetti interessati, ha deciso di convocare il Direttore per chiedere spiegazioni e per cercare di limitare i danni provocati, diciamo noi, dalla loro negligenza.

Noi del M5s non essendo purtroppo ancora all’interno delle istituzioni comunali con propri rappresentanti abbiamo denunciato con vari articoli la situazione in cui Senigallia si è venuta a trovare e facendo nostre le richieste degli stessi dipendenti ospedalieri che sono amareggiati e disorientati da questa riduzione e penalizzazione dei servizi, vorremmo porgere qualche domanda al Direttore.

Per esempio:
-perché le nostre 6 U.O. Complesse non sono state rinnovate ma invece sono state assegnate in altre strutture sanitarie?
– non le pare ancora chiaro il disegno nefasto della politica sulla sanità pubblica?
– perchè laddove si parla di rete si vuole mascherare la soppressione di presidi ospedalieri o la cancellazione di reparti?.

A questo punto speriamo che si presenti alla prossima convocazione e che ci permetta di farLe queste domande alle quali speriamo vorrà rispondere.

Blog: //movimento5stellesenigallia.blogspot.it/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Movimentocinquestellemeetupsenigallia
Meetup: //www.meetup.com/Meetup-M5S-Senigallia/
E-mail: m5s.senigallia@gmail.com

Gruppo di lavoro sanità-welfare-servizi alla persona

Commenti
Solo un commento
BlackCat
BlackCat 2014-04-02 13:42:26
Bravi! Domanda: vi candidate alle prossime elezioni comunali? Farebbe bene al PD locale di perdere un pò di voti... altrimenti mi astengo, come l'altra volta... (no comment sugli ex PDL, neo UDC, ex MSI e "avvocati" affini...).
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura