SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La Città Futura, legalizzazione cannabis: incontro con l’On.Daniele Farina

L'incontro è in programma per domenica 23 marzo presso i locali di via Marchetti n. 73

Una pianta di marijuana

Il gruppo consiliare de “La Città Futura” invita a partecipare all’incontro pubblico di domenica 23 marzo, ore 17:15, presso i locali di via Marchetti n. 73 (uffici Servizi sociali, Politiche Sociali ed Integrazione Socio Sanitaria) con presente l’On. Daniele Farina, sulla legalizzazione cannabis e suoi scopi terapeutici.

Daniele Farina, Deputato Sel, è primo firmatario della Proposta di Legge depositata alla Camera dei Deputati n. 1203: “Modifiche al testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, in materia di coltivazione e cessione della cannabis indica e dei suoi derivati“.

Invitata all’incontro è anche Rita Bernardini, segretaria dei Radicali Italiani. L’incontro vuole aprire un confronto con la città al fine di un radicale cambiamento dell’approccio verso i derivati della cannabis ed al suo uso terapeutico che è iniziato ad essere riconosciuto anche da alcune Regioni italiane.

Commenti
Solo un commento
O. Manni
O. Manni 2014-03-23 11:50:34
Purtroppo Rita Bernardini, segretaria dei Radicali Italiani, non riuscirà a venire. Con la giornata di oggi, lei ed altri Radicali, sono arrivati al 24° giorno consecutivo di sciopero della fame (Satyagraha) per la questione relativa alla violazione dello Stato di Diritto nelle carceri italiane. So che è sotto osservazione medica, già da oltre una settimana. Nonostante i ripetuti inviti dei giorni scorsi, fatti da me e da altri, affinchè partecipasse all'evento, non ha confermato la sua presenza. Davvero disdicevole perchè avremmo potuto assistere ad un dibattito di approfondimento, con due dei politici più autorevoli sul tema, attualmente in circolazione in Italia. Da parte mia, con questo commento, colgo l'occasione per esprimere vicinanza e solidarietà a Rita, per le battaglie sulle carceri ed a favore dei detenuti, contro la torura di Stato perpetuata dal nostro paese nonostante le condanne in sede europea.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura