SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Evase dai domiciliari: 30enne arrestato a Trecastelli e condotto a Montacuto

Operazione dei Carabinieri: il Tribunale di Ancona ha sospeso al pregiudicato la pena alternativa

1.795 Letture
commenti
Arresto Carabinieri

Arrestato per evasione dai domiciliari lo scorso 25 febbraio e processato per direttissima il giorno seguente, ora è stato prelevato e trasferito in carcere dai Carabinieri un pregiudicato 30enne residente a Trecastelli.

L’uomo è infatti stato colpito da un decreto emesso dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Ancona, che ordina la sospensione in via provvisoria dell’esecuzione della misura alternativa degli arresti domiciliari, disposti attraverso la sentenza del Tribunale di Reggio Emilia del 22 dicembre 2011.

Per questo, venerdì 21 marzo, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il pregiudicato Hakik Cani, nato in Albania, classe 1984, residente a Trecastelli, località Monterado.

Una volta espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Ancona Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno