SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli antidroga a Senigallia: in tre fermati e segnalati alla Prefettura

Un minorenne fermato alla stazione ferroviaria, due tossici sorpresi ai giardini di Anna Frank

2.355 Letture
commenti
Onoranze Funebri F.lli Costantini
Controlli della Polizia alla stazione ferroviaria di Senigallia

Proseguono le azioni di controllo e contrasto all’uso di sostanze stupefacenti a Senigallia. Gli agenti della Polizia locale hanno – in due distinti episodi – sequestrato droga e fermato tre persone, una delle quali minorenne, in possesso di vari tipi di droghe. I controlli sono scattati presso la stazione ferroviaria e ai giardini Anna Frank.

Nel primo caso, è stato un giovane minorenne a essere fermato appena sceso dal treno, nonostante i suoi tentativi prima di sfuggire al controllo e poi di nascondere qualcosa agli agenti. Portato pertanto al Commissariato alla presenza di un genitore contattato, sono stati trovati in possesso del minorenne tre involucri di cellophane contenenti marijuana e MDMA, la sostanza famosa come “acido” per l’effetto dirompente che ha negli assuntori.
La droga è stata sequestrata e il giovane segnalato alla Prefettura di Ancona, oltre che alla Procura per i Minori, per i provvedimenti del caso.

Nel secondo episodio invece la segnalazione è partita innanzitutto dai cittadini residenti nei pressi dei giardini di Anna Frank, dove, grazie alla vegetazione e ai vari spazi scuri in cui ci si può nascondere, spesso viene utilizzata dai tossicodipendenti per l’assunzione di droghe. E così era anche stavolta: due soggetti sono stati notati appartarsi dietro le siepi.

All’arrivo degli agenti della volante senigalliese, uno dei due ha tentato di disfarsi di una siringa – prontamente recuperata anche perché l’area è spesso usata da ragazzi e bambini – contenente sostanza stupefacente del tipo eroina già pronta per essere iniettata. Nei guai sono finiti G.A. di 31 anni e G.M. di 30, entrambi senigalliesi e noti per essere assuntori ed avere alcuni precedenti penali in materia di stupefacenti. Identificati presso gli uffici del Commissariato, sono stati segnalati alla Prefettura dorica che procederà nei termini di legge al ritiro dei documenti personali e all’avvio del programma terapeutico.

Commenti
Ci sono 5 commenti
BlackCat
BlackCat 2014-03-19 16:29:39
@ Carlo Leone > MDMA non è un "acido" ma "metilenediossimetanfetamina" o meglio conosciuta come "ecstasy". Gli "acidi" sono a base di acido lisergico (LSD).
Carlo Leone 2014-03-19 17:00:20
Grazie per la precisazione: in effetti non sono un esperto di droghe! ;)
BlackCat
BlackCat 2014-03-19 17:57:10
Basterebbe wikipedia e qualche puntata di Breaking Bad (Serie Tv).... ;-)
Aurelio
Aurelio 2014-03-20 05:43:58
Ma per fortuna non c'è bisogno né di Wikipedia nè di breaking bad perché c'è BOBO!
BlackCat
BlackCat 2014-03-20 11:14:06
@ Aurelio: right! Bobo The Dog veglia su di voi! :D
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura