SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fiore risponde su ‘Senigallia cara, inospitale e anti meridionalista’

"Alcune situazioni sporadiche, non devono minimamente sporcare il nome della città"

Mario Fiore

Senigallia cara, inospitale e anti meridionalistail sottoscritto non ci sta e si indigna. Intanto non possiamo generalizzare perché alcuni casi, che comunque rispetto per quello che rappresentano, non possono fare legge o tendenza e alcune situazioni sporadiche, non devono minimamente sporcare il nome di Senigallia, riconosciuta come ospitale, solidale, sorridente e aperta a tutti non solo in Italia ma anche nel mondo, come dimostrano anche i recenti attestati di stima ricevuti dal Sindaco durante il suo viaggio istituzionale in Cina.

Non possiamo far passare il concetto che Senigalia applichi prezzi fuori mercato rispetto ad altre località turistiche. La città durante il periodo estiva raddoppia le sue presenze e ospita circa 50000 persone nelle tante e variegate strutture ricettive e molte di queste persone quando terminano il proprio soggiorno si complimentano per il servizio offerto e si commuovono per dover terminare la propria vacanza a Senigallia, non vedono l’ ora di tornare l’ anno successivo e molti di questi sono meridionali.

La realtà dei fatti e’ questa e non altra fermo restando che se si verificano fatti poco chiari bisogna puntualmente intervenire punendo il singolo e non generalizzando, sparando sul mucchio e colpendo un intera città che per me e’ e rimane
ospitale sorridente e aperta a tutti.

Commenti
Ci sono 42 commenti
renzo 2013-08-07 14:05:52
Ma gli rispondi pure a questi 2 (...omissis...) che elemosinano 1€ di sconto! Pubblichiamo cose serie per favore.
Adriana Paradisi 2013-08-07 14:28:16
Concordo pienamente con Fiore.Se qualche operatore non si comporta in modo ospitale questo non deve indurre a pensare che siano tutti così . Credo poi che parlare di prezzi alti in modo generico non aiuti. 7 euro per due birre non mi sembra un prezzo folle e non ci dicono poi di che misura e dove le hanno bevute.
Certo che se sono due boccali grandi bevuti alla Rotonda 7 euro sono anche pochi!
Chi si indigna e' perche' non si muove.
La scorsa settimana in Engadina mi hanno chiesto per un caffè 4,20 franchi svizzeri (al cambio di 1€ pari a 1,20 franchi)
naisha 2013-08-07 15:45:36
Dovremmomo essere obiettivi e dichiarare che le cose stanno diversamente. Poi si può sempre fare meglio ma, a mio avviso bisogna lavorarci molto!
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 16:03:21
Detta in parole povere, concordo con @renzo. Con le migliaia di turisti che vengono a Senigallia per le vacanze, che se ne vanno contenti e sereni, e che tornano, stiamo dando attenzione e facendo "un caso", per una coppia di turisti che si è lamentata di un nulla assoluto. Scontenti perchè si lamentano di un conto di un bar (nemmeno tanto salato!), e per non aver ricevuto lo stesso pidocchioso sconto su una bottiglia d'olio, che invece avevano ricevuto il girono prima. Dai sù, vediamo di non scherzare..! Posso capire il rimanere scontenti per una scarsa cortesia del personale di un bar, cosa che può anche capitare, ma rimanere scontenti per non aver ricevuto un'eccezione al prezzo di un acquisto, lo dico senza trattenermi, è un tantino da morti di fame..! I prezzi sono quelli. Se ti vanno a genio, compri. Altrimenti non compri nulla ed arrivederci e grazie.
naisha 2013-08-07 16:09:31
Renzo, dare dei pareri e rispondere significa rispettare i diritti di tutti anche degli omissis.
Evidentemente la tua intolleranza dimostrata fa il paio con le cose dette .
Senigalliese DOC 2013-08-07 16:26:19
...vorreste dirmi che i prezzi sono bassi???? ma per favoreeee!!! Sicuramente mooolto più alti che sulla riviera romagnola. Che poi Senigallia diciamocelo francamente, cosa offre??? Un bel NULLA. In confronto alla costa appena passato il confine regionale direzione nord .. vi si trova un altro pianeta! Quella si che è gente ospitale,non i senigalliesi .Perchè alla Rotonda dovrebbero costare molto di più due boccali di birra ,rispetto un bar del centro o dello stesso lungomare??? Cos'ha la Rotanda di così speciale???? Perchè si respira l'aria di mare dalla terrazza??? e che dobbiamo pagare pure l'aria adesso??? Non è stata forse ristrutturata ANCHE grazie ai nostri soldi??? E allora???? Dai gente...guardiamo in faccia la realtà ,sarebbe ora!!!! Basta con le manie di grandezza,i tempi delle vacche grasse sono finiti da un pezzo! Le bambole le abbiamo già pettinate abbastanza, adesso basta....ci hanno fatto credere per troppo tempo ,che gli asini volano!
naisha 2013-08-07 16:33:12
Certamenta Paul, ma mi sembra che i due turisti abbiano dato il la ad una discussione che forse covava da tempo, almeno a giudicare dal numero di interventi.Bisogna essere onesti e dire le cose come stanno proprio perchè amiamo qiesta città!!
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 16:44:01
@Senigalliese DOC, in qualsiasi esercizio commerciale, sia esso un bar, un ristorante, un negozio di vestiti e via dicendo, I PREZZI SONO ESPOSTI per legge. Se vuoi comprare, compri, altrimenti vai altrove. Di sicuro non ti metti a tirare sul prezzo o a farla lunga con tanto di lettere ai quotidiani, per uno sconto di un euro negato...Non siamo al mercato coperto di Istambul, dove trovi delle belle magliette della "Nike", con l'etichetta della "Adidas", mi spiego? Se questi turisti si lamentano per una scarsa cortesia delpersonale di un bar, ne hanno pieno diritto. Ma se si lamentano dei prezzi (esposti!!), o del fatto che non gli viene concesso uno sconto, siamo al delirio più totale.
Michele 2013-08-07 16:46:44
Quoto naisha, qui non si tratta di un caso singolo ne dello sconto per l'olio. E' una sensazione diffusa tanto in estate quanto in inverno e non riguarda solo i turisti, poi che Il Sig.Fiore cerchi di smorzare il fatto o che Mangialardi faccia l'articolo con i turisti fedelissimi lo trovo comunque positivo, cercano di salvare la faccia della citta', ma cio' non cambia la realta' dei fatti, far finta che un problema non c'e' non lo risolve, dovrebbero prenderne atto e lavorare per risolverlo.
adolfo torreggiani 2013-08-07 16:49:15
concordo pienamente quello che dice il senigalliese doc e dico che tranne qualche evento straordinario a senigallia un po di movimento lo trovi o all opera pia oppure al (purtroppo)pronto soccorso.
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 16:54:12
@naisha, milioni di mosche si nutrono di sterco, ma a me non mi passerebbe nemmeno per l'anticamera del cervello di assaggiarlo. E' una fallacia logiaca (generalizzazione statistica) il fatto che se sono tanti i commenti che propendono ad avvalere una tesi, allora questa è indubiamente vera. Proprio perchè bisogna essere onesti e dire le cose come stanno, che dobbiamo ammettere che questa lettera di lamentele da parte di due turisti, si basa praticamente su un nulla assoluto. Un conto da 12€ in un bar per 4/5 bevande, un'altro da 7€ per due birre, ed un mancato sconto di 1€ (!) su una bottiglia d'olio...Per questo Senigallia dovrebbe essere considerata addirittura "CARA" ed "INOSPITALE"??? Suvvia, parliamo di cose SERIE..!
Senigalliese DOC 2013-08-07 17:02:25
@Paul Manoni....sicuramente! Non sto parlando dell'euro di sconto negato ,ma dei prezzi ESAGERATI ,in tutto. E questo come lo chiami se non furto legalizzato??? Dai su....siamo realisti...Tutti i commercianti si lamentano,anche nel periodo dei saldi...qualcosa vorrà pur dire...o no??? Per non parlare di quanti chiudono "baracca" .Ma certo che vado altrove a comprare ,ci mancherebbe! Sinceramente ho da lamentarmi anche di altro per quanto riguarda la città....ma non in questa sede. Il fatto è che si lamentano anche gli stessi cittadini,non solo i turisti.Se tu sei un gestore /proprietario di qualche esercizio commerciale,allora capisco il tuo ragionamento...ma se sei un semplice cittadino come me,evidentemente ti sta bene essere derubato.La città dovrebbe previlegiare/accomodare molto più il cittadino,visto che ci vive 365 giorni l'anno,non tanto il turista che si è ridotto a soggiornare 7 giorni e nel migliore dei casi 2 settimane..mi spiego???
Senigalliese DOC 2013-08-07 17:07:30
@Adolfo Torreggiani ..."la" senigalliese DOC....;-)
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 17:18:12
Una cosa è certa e va messa in chiaro. Se vuoi andare in vacanza e spendere il meno possibile, o se vai in vacanza con i soldi contati, PRIMA di entrare in un bar o in un ristorante, sei tu ad avere tutto l'interesse ad informarti sui prezzi. Non puoi entrare in un negozio alla cieca, e lamentarti dei prezzi o peggio ancora, metterti a chiedere lo sconto. A prescindere da tutti questi presupposti, non vedo il perchè la città dovrebbe essere considerata "cara" o "inospitale". Punto. Il paragone lo state facendo tutti con altre località turistiche che in alcuni casi (non tutti!) hanno prezzi più "popolari". Ce ne fosse uno che ha fatto paragoni con località dove i prezzi, anche in circostanze e realtà simili alla nostra città, hanno i prezzi alle stelle. Cominciate ad essere obiettivi quindi.
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 17:38:41
@Senigalliese DOC, non ho un esercizio commerciale, ed a me ovviamente non sta bene essere "derubato". Infatti, da cittadino residente 365 giorni l'anno, so bene dove andare a fare i miei acquisti, e dove andare a bere e mangiare, se voglio spendere poco. Da turista, fermo restando che le premesse sono identiche, ossia che voglio spendere poco, ho almeno il doppio delle ragioni per informarmi meglio su dove sto andando in vacanza, in che bar sono seduto, in che ristorante vado a mangiare, ecc, ecc. Un furto, presuppone che ti venga sottratto qualcosa di proposito e con dolo. Qui, questi soggetti sono entrati di loro iniziativa negli esercizi commerciali dove dicono di essere stati "derubati"...Nonostante i prezzi sono belli in vista. Dunque dove lo vedi il furto??? A mio avviso poi, non c'è il becco di un quattrino in generale causa crisi. E' sintomatico che si lamentino sia i commercianti che gli acquirenti, e che i primi cerchino di trovar "la quadra" con i loro metodi, tanto quanto i secondi, chiedendo pidocchiosi sconti di un euro per una bottiglia d'olio. Questa è la realtà.
Patri 2013-08-07 17:40:10
Concordo con quanto ha scritto Paul, mi dispiace per i due turisti a me sembrano un po' esagerati.
Volevo far presente che ci sono tanti vacanzieri che vengono a Senigallia da più di oltre 40 anni, ci sarà un motivo.
Al senigalliese "DOC" dico di amare un po'più la propria città nel bene e nel male.I due operatori non saranno stati forse troppo ospitali ma anche i due turisti !
Michele 2013-08-07 18:35:38
@Paul e Patri non avete capito il punto, siamo tutti d'accordo che i due turisti possano aver beccato il posto sbagliato magari al momento sbagliato, il punto non è questo. Molti Senigalliesi hanno espresso la stessa opinione, gente che ci vive tutto l'anno, molti di questi, e mi ci metto anch'io pensano che Senigallia sia troppo cara e che il personale o i titolari degli Esercizi Commerciali siano non troppo cortesi. E inutile star li a puntare sull'euro di sconto non è quello il nocciolo del discorso, basta andare a Fano e sembra un altro mondo a parità di prezzo la disponibilità o la cortesia fanno la differenza.
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 19:06:19
@Michele, lo ribadisco anche a te. A me che "i molti" abbiano espresso un'opinione, non dimostra che Senigallia sia effettivamente "cara" o "inospitale". Sempre di opinione si tratta. Erano in molti anche coloro che credavano che il nostro pianeta fosse piatto (!). Se vogliamo parlare in termini di paragone poi, è ovvio che c'è sicuramente di meglio, tanto quanto c'è sicuramente di molto peggio. Se un esercizio commerciale ha il personale scortese, o i prezzi troppo alti, semplicemente non mi vede più. Fine. Cosa centra scrivere una lettera di pretestuose (e ridicole!) lamentele, tirandoci dentro tutta la città e dipingendola come tutta "cara" e tutta "inospitale"??? O vuoi anche tu dirmi che TUTTI gli esercizi commerciali di TUTTA la città, hanno il personale scortese ed i prezzi troppo alti??? ...Alla faccia della generalizzazione, non ti pare?
Michele 2013-08-07 19:42:51
Certo non sono tutti uguali, non voglio dire questo, ma di certo non ce ne sono pochi. Io dico solo che se diverse persone fanno presente questi fatti forse un fondo di verita' c'e' ed e meglio correre ai ripari piuttosto che negare, poi succede come dici tu, che si chiude.
Luca 2013-08-07 19:54:34
Quoto Michele in toto, ma Manoni dove vive, sulla luna? Lo sanno tutti che a Senigallia quando ti servono negli esercizi "estivi" sembra che ti stiano facendo un favore! Per non dire che si deve sempre chiedere lo scontrino, che viene fatto con una smorfia. Bella accoglienza, non c‘é che dire, continuate così che che turisti aumenteranno sicuramente.
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 20:25:54
@Michele, come ho detto anche sopra, non c'è più il becco di un quattrino. Agli acquirenti, pesa anche solo spendere un euro più del dovuto. Chi dall'altra parte del bancone (o della barricata!) gestisce esercizi ed attività commerciali, non sa più come far quadrare i conti per non chiudere definitivamente. In generale servirebbe un buon senso che nessuno sembra più avere. 'Sta di fatto che se voglio spendere poco, tocca a me, ed a me soltanto, controllare i prezzi e verificare i menù, prima di consumare. E' innaudito che ci si lamenti a mezzo stampa, generalizzando e tirando dentro tutto e tutti, per delle tariffe (Se vi sembra tanto spendere 7€ per due birre!!), che l'attività commerciale dove io stesso sono entrato di mia liberissima iniziativa, mi ha messo sotto gli occhi sin dal primo istante. I due turisti pensano di aver speso troppo in vacanza a Senigallia? Benissimo, vorrà dire che non verranno più ed il prossimo anno andranno in qualche "Fano" o in qualche "Romagna", dove gli operatori del settore rateizzano i 7€ per le birre medie ed i caffè freddi, e dove per tutto l'inverno vengono sottoposti a massiccie dosi di "botrox", che permette loro di mantenere un sorriso smagliante per il resto della stagione estiva (!). I bar o i ristoranti di Senigallia chiudono perchè hanno i prezzi troppo alti e nessuno si sogna di entrare e consumare? Benissimo, vorrà dire che verranno rimpiazzati da qualcuno che avrà più fiuto per gli affari di loro che quei prezzi cercherà di tenerli bassi. Dopotutto, e questa è una mia opinione personale, bar e ristoranti a Senigallia ce ne sono fin troppi. Prova a calcolare quanti ne sono stati aperti negli ultimi tre anni (periodo di crisi!), nel solo centro storico. Ci si lamenta che siano vuoti o che guadagnino poco!?...Nella stessa serata, quante volte dovrà mai cenare un turista??? Nemmeno se cenasse 6 volte li riempirebbe tutti quei locali!..E qui siamo in un periodo dove il turista, se potesse, si porterebe dietro un panino con la mortadella!
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 20:34:02
@Luca, io vivo a Senigallia e posso garantirti che nei posti che frequento, sono sempre stato servito nel migliore dei modi, a prezzi più che accettabili. Il problema magari è il tuo, visto che continui ad andare in locali dove vieni trattato "come se ti facessero un favore". Chissà, forse dopo aver finito di generalizzare e dopo aver finito di contribuire anche tu alla "fiera delle banalità", comincerai a sostituire quel tuo "a Senigallia", con il nome del locale dove sei stato trattato male.
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-07 20:50:04
"Generalizza" anche la commentatrice "Virginia" di questo articolo... http://www.senigallianotizie.it/1327341032/il-primo-giorno-di-summer-jamboree-visto-da-un-turista-a-senigallia-video
roberto 2013-08-07 21:14:22
io non sottovaluterei il lamento dei due turisti, perchè io credo che sia solo la punta di un iceberg e il dibattito che si è sviluppato non è banale, anzi, è da seguire con attenzione! chi banalizza questi problemi non capisce l'impportanza dell'immagine turistica di una città che è fondamentale per mantenere presenze in questo periodo di crisi nera!
Luca 2013-08-07 22:49:51
Manoni, sono proprio quelli come te che stanno rovinando Senigallia. Il dramma é che nemmeno te ne rendi conto. Io non parlo ne dei prezzi ne dello sconto preteso dai turisti, in questo siamo d‘accordo. Sto parlando di altro, e lo sai benissimo. P.S. stai tranquillo che da chi non é gentile non torno e da chi non fa lo scontrino segnalo alla GdF.
maria pia 2013-08-08 07:16:42
la verità sta sempre nel mezzo, a giudicare dai commenti postati, che non vanno sottovalutati .rivedere le proprie posizioni, laddove se ne ravvisi la necessità,è opportunità per crescere e per migliorare.
gio 2013-08-08 08:56:38
Comunque un semplice caffe 1 euro
Nei comuni limitrofi 70-80 cent
il pane la stessa cosa
Da queste piccole cose cominciano le differenzr
naisha 2013-08-08 09:52:11
Mah...sicuramente lo sterco non lo mangio ma non vorrei fare come te Paul che lo metti sotto il tappeto per non farlo vedere:dopo un pò comincia a puzzare!
Poi sai, se ci sono tante opinioni e questo ha generato la discussione è sempre un fatto positivo e non dovrebbe infastidire nessuno. Se gli esercenti e i politici credono sia meglio che i residenti e i turisti vadano altrove fanno solo del male a se stessi e alla città!
glauco galucoma 2013-08-08 13:07:10
Senigalliese DOC io vado spesso a rimini e riccione... allora.. 10 euro bevuta...5 euro 1 birra... 1,5-,00 il parcheggio (ad ora)... alcuni locali in spiaggia con ingresso a 15 euro (non tutte le sere però)... caffè 1 euro ..... ma tu ti sposti da Senigallia oppure sono io il pirla che mi becco tutti sti locali costosi a RIMINI RICINE? (E ME LI SONO FATTI QUASI TUTTI I LOCALI)...dai ragazzi..non spariamo a vanvera le cose!! sono pronto a mandare in redazione eventuali scontrini dei prezzi sopra esposti
glauco galucoma 2013-08-08 13:10:50
anzi...perchè non facciamo così?? la redazione di Senigallianotizie apre un picola rubbrica dove tuti noi...da oggi mandiamo scontrini di articoli comprati fuori senigallia...divediamo la rubrica in (piu costoso e meno costoso e per città ) vediamo quante ittà turistiche sono più costose e quante meno di Senigallia....eviterei posti tipo "pizzighettone" ma solo ittà turistihe di mare degne di nota....parliamo di fatti e vediamo se Senigallia è la Cortina del mare
Senigalliese purosangue 2013-08-08 13:19:32
Chi si ostina a sottolineare quello detto dalla lettera (costo 2 birre e sconto non dato) semplicemente dimostra di essere senigalliese (ne lato peggiore ) sul serio.
Ovvero di non pensare che seistano posizioni e "sensibilità" diverse e pertanto in un consesso civile da ascoltare.
Detto ciò, credo che basti semplicemente recarsi a Fano, per vedere uno atteggiamento generalizzato di cortesia e di almeno un sorriso entrando in un negozio.
Un sorriso, un pò di cortesia, non costa nulla ma rende molto!
Piuttosto mi farei diverse domande. Come mai la già citata Fano che qualche anno fà sembrava una cenerentola al cospetto di Senigallia è cosi' viva e il lungomare (2km di lungomare senigallia ne ha 14!) è irriconoscibile rispetto a 10 anni fà.
Oppure siete mai stati "sotto ancona" dalle parti di Porto S. giorgio, PortoS. elpidio . Grottamare?
Erano posti a dir poco "squallidi" andate a vere adesso! Lungomari rifatti, ciclabili larghe e spaziose, sensazione di modernità.
Qui negli ultimi 5-8 anni si è troppo puntato su di 2 eventi, credendo che bastassero per salvare la stagione.
Senza alcun investimento su strutture e servizi.
Su, solo pensare di chiamare ciclabile le due strisce dipinte del lungomare!!! (ed è assai pericolosa)
Perchè non si guarda attorno a chi fà cose valide?
La ciclopolitana di Pesaro, ma l' avete vista? Ci siete mai andati?
E' semplicemente magnifica, che ha trasformato una città di provincia in un esempio virtuoso a livello nazionale.
Sui prezzi, vero che vige la regola del libero mercato (ma qui si fà "cartello") ma informatevi per esempio su di una 1/2 pensione o pensione completa fra un qualsiasi hotel qui o in riviera romagnola (a parità di sevizi) già, dimenticavo a senigallia c'è chi chiede 900 euro per un tre stelle su internet solo per marketing! (ma mi sà, da imprenditore, che ha sbagliato scuola di marketing!)
glauco galucoma 2013-08-08 15:39:17
Fano!!!! veramente paragoni Fano?? ospitali poi?? vabbè io ho un'idea totalmente differente di Fano e la sua famosissima ospitalità.. quindi evito discorso Fano.. altra cosa è Porto S. Giorgio (16 386 abitanti, sup. 8,58 km² e buon settore industriale), Porto S.Elpidio (25 780 abitanti, sup. 18,14 km² e più che buono settore industriale) e Grottamare (15 713 abitanti, sup. 17,66 km² e settore industriale non elevato)...Senigallia invece è (45 385 abitanti. sup. 115,77 km² e settore industriale non elevato) praticamente con 100 euro i primi tre si fanno tuto il lungomare.. noi il muretto di casa mia...Sei proprio un Senigalliese purosangue (ma veramente in senso negativo) non vai oltre il fiume Misa nel ragionare sulle cose?? Oppure a te basta far eun giro.. nelle latre città..vedere una siepe tagliata e un marciapiede pulito per giudicare Senigallia un sobborgo di NY e vantare l’operato di un paese di 8 km²??? Veramente fai questi paragoni? A Porto S. Giorgio gli basta la beneficenza di un loro imprenditore per rifare il look a ½ città… noi abbiamo forse 5 o 6 cose in più da mantenere? Magari 15 km² sono un pelino più impegantivi di 8 km²?? E nn pensiamo che visto che siamo più del doppio di abitanti di P.S.Giorgio allora gli introiti comuniali sono più del dobbio..anziii
Senigalliese DOC 2013-08-08 15:44:45
Condivido in toto quanto espresso da Senigalliese purosangue e naisha . Il fatto è,che gli esecercenti e politici ,guardano solo dentro il loro "pollaio" ,del tipo,"meglio avere un uovo oggi che una gallina domani" Ma se non si rinnova la gallina ,va a finire che non si avrà più neanche l'uovo oggi. Nella nostra città,non vige ancora quella "cultura" che per incrementare il turismo e rendere una città accogliente, si deve investire in nuovi servizi e strutture. Le città di mare, quale citava Senigalliese purosangue ,hanno messo in pratica quella cultura dell'investire,ed ecco che le città si sono completamente trasformate nel giro di pochi anni. A livello di turismo,non vantiamoci che ci sono quelli che vengono a trascorrere le vacanze a Senigallia da 40 anni , non sono altro che gli habitue,probabilmente con trattamenti speciali di clienti fissi,ma questa è solo una mia opinione ovviamente. Il turismo straniero e mi riferisco specialmente a quello del nord Europa,il quale appena qualche decennio fà portava molti soldi alla nostra città,ce lo siamo perso completamente. Questo dovrebbe essere un campanello d'allarme. Di questo passo il turismo andrà scomparendo,rimanendo i soli residenti e zone limitrofe,portandosi ovviamente il pranzo al sacco e la bottiglia dell'acqua appresso .
Senigallia,mi dispiace sottilinearlo,ma è completamente statica . @Glauco glaucoma,la riviera romagnola avrebbe tanto da insegnare alla nostra Senigallia,anche per il semplice fatto che lo scontrino non lo devi mai chiedere come invece devi pretendere qui,come se chiedessi chissà cosa, lì è automatico,perlomeno da quello che ho potuto constatare di persona ,ma soprattutto la cortesia e gentilezza che hanno con il cliente non ha eguali. Ribadisco,un altro pianeta , con cultura ,gente,esercizi commerciali avanti decenni ed il tutto a sole poche decine di km.
glauco galucoma 2013-08-08 15:59:59
Senigallie se purosangue...non per fare vittimismo ecc ecc.. ma gli rispondi te a queste persone che OGGI (e marco OGGI perchè concordo che molte cose vanno migliorate..marciapiedi ...piste ciclabili che all'epoca della reazione 3/4 di Senigallia era pure contro ed ora sembra che se non ci sono oppure se non fatte a 4 corsie Senigallia è destinata alla distruzione, ecc ecc ) si preferisce fare un marciapiede invece che dare seguito alle loro richieste?? oppur epensi che le casse comunali sono quelle di Montecarlo?? http://www.senigallianotizie.it/1327341079/senigallia-ancora-tagli-per-le-famiglie-dei-disabili
Senigalliese purosangue 2013-08-08 17:31:37
Infatti, l' errore e che manca ogni minima forma di programmazione.
Queste opere, si programmano, con un orizzonte temporale che non è quello della sucessiva elezione a sindaco.....
La differenza FONDAMENTALE fra noi, e i paesi del nord
europa è proprio la diversa visione delle cose.
In qualsiasi ambito. (personale, lavorativo, statale)
Si PIANIFICANO interventi a distanza, si INVESTE strategicamente e si RISPETTA l' interesse generale.
Tutto semplicemente qui.
Da noi, si vive alla giornata, sperando in un entità sovrannaturale che ci protegga e che sia misericordiosa.
Traslando ciò nel microcosmo personale, o macrocosmo dell' aministrazione dello stato si vedrà che le cause sono ESATTAMENTE le stesse.
Inutile nascondersi.
Un esempio, è inutile fare nuove opere o nuove strade e non fare manutenzione alle esistenti.
In breve si avranno vecchie strade fatiscenti e nuove che lo diventeranno a breve!
Se a Senigallia , se non ci fosse stata una visione miope e ristretta dell' industria turismo, probabilmente la nostra spiaggia e lungomare potevano essere esempio virtuoso. (la città storica è ,fortunati noi, magnifica...)
Vi ricordate la Senigallia degli anno 60-70?
E' uguale, semplicemente senza Tedeschi.
I tedeschi vanno semplicemente in posti migliori e più economici.
(Grecia,Turchia, le Baleari. Il popolo germanico è un popolo molto, molto attento a come si spende il denaro.
E avendoci a che fare, sò bene che è da qualche anno che mi dicono che l' Italia è un bel paese, ma molto caro!
almerino.belardinelli 2013-08-08 19:00:50
A tutti questi commenti vorrei dire che se solo sapeste i costi reali e non presunti di una attività commerciale il tutto vi sembrerebbe normale e anche sotto costo.p
Franck 2013-08-08 20:42:58
Ha ragione Senigalliese purosangue, Senigallia è rimasta praticamente agli anni 70, bella e vivibile, ma offre davvero poco, e poi anche se i costi sono paragonabili a RIMINI RICCIONE ma volete mettere gli eventi e i locali che ci sono lassù, dai è un altro mondo, impossibile annoiarsi!!!! Ho sentito più di una persona che ha trovato Senigallia un po' cara e probabilmente non ci tornerà!
naisha 2013-08-09 11:25:41
Sicuramente Senigalliese purosangue ha colto nel segno.
Programmazione, investimenti, educazione, cortesia, ecc. sono tutti elementi chiave per una buona gestione della cosa pubblica e del buon vivere.
E' vero anch'io mi ricordo che Senigallia era meta di migliaia di turisti tedeschi e del nord europa....adesso non ci sono più. Chissà come mai accade questo. Poi le casse comunali non saranno quelle di Montecarlo ma chissà che casse saranno.......
glauco galucoma 2013-08-09 12:36:47
Io vedo molte targhe Olandesi e Tedesche in giro per senigallia...anzi vedo sempre più Francesi e mi sono beccato pure 2 auo Spagnole... forse io vivo in un'altra Senigallia!! (considerando poi che in tutta EUROPA la crisi è ancora ttiva..quindi sarebbe normalissimo non vedere turisti stranieri..ragazzi vogliamo ragionare guardando un po tutto quello che ci ruota attorno? oppure critichiamo a ruota senza raginare?
glauco galucoma 2013-08-09 13:55:43
Senigalliese purosangue leggi i commenti dell'articolo sul Hawaiian Party ..pensi che con teste così (e non imprenditori ma cittadini) puoi competere OGGI con Rimini Riccione?? PIANGONO per 4 lattine (prontamente pulite il giorno dopo) e che ci sono persone che il giorno dopo devono lavorare e vogliono dormire...il problema sono i CITTADINIII ... le idee per fare feste e locali ci sono.. pure la professionalità.. mancano I CITTADINIIII a Senigallia...Siamo noi 1 dei problemi di questa città in fatto di divertimento…. non tanto gli imprenditori...secondo te.. se IO volessi aprire un locale notturno oppure un po giovanile.. lo aprirei qui a Senigallia? scordatelo.. andrei in altre città (alcuni di Senigallia hanno aperto a Rimini.. a S.Benedetto.. Madonna di C. ecce cc) .... troppo pallosi i cittadini Senigalliesi…se sei brutto ti tirano le pietre.. se sei bella ti tirano le pietre…mmm ma daiii
naisha 2013-08-09 15:24:06
In effetti è quello che diciamo da tempo:il problema sono anche i cittadini.
Le targhe che vedi tu in giro Glauco si fermeranno qualche giorno in occasione del Jamboree invece quelle che vedeo io si fermavano da Giugno a Settembre quando ancora la Terrazza Marconi si chiamava Louxembourg.
glauco galucoma 2013-08-10 10:14:44
te lo concedo..in effetti una volta era pieno di turisti stranieri piu "sedentari" ..oggi piu mordi e fuggi...però voglio pensare che la crisi europea ha inciso non poco ...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS